L’andamento del settore agricolo | T-Mag | il magazine di Tecnè

L’andamento del settore agricolo

Nel secondo trimestre il valore aggiunto del settore è cresciuto dell’1,8% contro il +0,2% del settore dei servizi e il -0,6% dell’industria

agricolturaSebbene la ripresa si presenti ancora lenta, soprattutto a causa del passo arrancato di molti comparti, c’è un settore che contribuisce in maniera notevole alla crescita del Pil: il settore agricolo.
Nel corso del secondo trimestre del 2016, infatti, il settore agricolo (che include l’agricoltura, la silvicoltura e la pesca) ha riportato una crescita del Pil dell’1,8% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno, a fronte di un più esiguo +0,8% che ha interessato l’intero Pil del Paese.
A bilanciare negativamente la crescita economica del Paese sono stati infatti gli altri due macro settori: i servizi, sebbene riportino una crescita tendenziale, nel periodo considerato sono stati interessati da un lieve +0,2%, mentre l’industria ha riportato una nuova diminuzione, -0,6%.
Un buon andamento ha interessato anche il confronto congiunturale. Tra il primo ed il secondo trimestre del 2016, infatti, il Pil agricolo è aumentato dell’1,3% a fronte del +0,9% del Pil dell’Italia.
Osservando gli ultimi dati dell’Istat si può notare come un ottimo contributo sia arrivato dal mercato estero. Rispetto al secondo trimestre del 2015 le esportazioni agricole italiane (appunto di prodotti dell’agricoltura, della silvicoltura e della pesca) del periodo aprile-giugno sono aumentate dell’1,7%
Già nel 2015, spiega la Confederazione degli agricoltori italiani (CIA), l’economia agricola aveva riportato una crescita del valore aggiunto del 3,8% arrivando a rappresentare il 2,3% dell’economia nazionale (il 4% se si considera anche l’industria alimentare, comprensiva di bevande e tabacco).

 

Scrivi una replica

News

Stati Uniti, sparatoria in una scuola del Kentucky: un morto

Una sparatoria in una scuola del Kentucky, ha provocato un morto e diversi feriti. L’autore è stato arrestato e la situazione al momento è sotto…

23 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Padoan: “Colleghi dell’Ecofin preoccupati per l’elezioni in Italia”

“I colleghi dell’Ecofin sono al corrente che è previsto uno scenario d’incertezza nelle elezioni italiane, e siccome associano questo al fatto che in quattro anni…

23 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Assogestioni: “La raccolta del 2017 vicina ai 100 miliardi”

Stando ai dati riportati da Assogestioni “a dicembre la raccolta netta del comparto del risparmio gestito è stata positiva per 2,3 miliardi di euro portando…

23 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ocse a Italia: “Su riforme niente passi indietro”

“La storia non si può riscrivere”. Lo ha detto il segretario generale dell’Ocse, Angel Gurrìa, che fa il punto sull’Italia a poche settimane dal voto…

23 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia