Referendum costituzionale, vince il “No” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Referendum costituzionale, vince il “No”

L'esito del referendum costituzionale. L'annuncio di Renzi: "Mi dimetto"
di Redazione

senato

“Il ‘No’ ha vinto in modo straordinariamente netto”. Così il premier Matteo Renzi ha commentato da Palazzo Chigi i dati sul referendum. Il fronte del “No” si è imposto con il 60% delle preferenze, il “Sì” si ferma al 40%. Grande affluenza, oltre il 68%. “Mi assumo tutte le responsabilità della sconfitta. Volevo ridurre il numero delle poltrone: la poltrona che salta è la mia”, ha aggiunto il premier.
Il presidente del Consiglio ha dunque spiegato che domani pomeriggio, dopo aver convocato il Cdm, ringrazierà i colleghi e salirà al Quirinale, dove consegnerà le dimissioni nelle mani del presidente Mattarella. Andiamo via senza rimorsi. L’esperienza del mio governo finisce qui”.

Nel momento in cui scriviamo, poco più delle metà dello scrutinio, la situazione dell’esito elettorale è la seguente (dati Viminale):

schermata-2016-12-05-alle-00-47-06

AGGIORNAMENTO ORE 01:31
Secondo i dati del ministero dell’Interno, con le operazioni di spoglio delle schede ultimato in 51.564 sezioni su 61.551, il “No” è al 59,62% mentre il “Sì” è fermo al 40,38%.

schermata-2016-12-05-alle-01-32-22

AGGIORNAMENTO DEFINITIVO

schermata-2016-12-05-alle-14-10-04

 

Scrivi una replica

News

Eurozona, a giugno indice Pmi in aumento rispetto al mese precedente

A giugno attività economica dell’Eurozona in crescita, trainata dai servizi. Lo sostiene il sondaggio Pmi curato da IHS Markit. L’indice preliminare composito – che unisce…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Dazi, Boccia (Confindustria): «Fanno del male all’Italia e all’Europa»

«Siamo un Paese ad alta vocazione di export e quindi i dazi fanno del male all’Italia e all’Europa. Ecco perché su questo aspetto dobbiamo essere…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, nel primo trimestre il Pil rallenta a +0,2%

Nel primo trimestre 2018, il Prodotto interno lordo della Francia è cresciuto dello 0,2%, in rallentamento rispetto al trimestre precedente (+0,7%). Lo rende noto l’INSSE,…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio: «Spero che settimana prossima possa partire il decreto dignità»

«Spero che la settimana prossima possa partite il decreto dignità». Lo ha affermato Luigi Di Maio arrivando al congresso Uil. «La norma eliminerà la burocrazia…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia