Juncker: “Le spese dell’Italia per i migranti fuori dal patto di stabilità” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Juncker: “Le spese dell’Italia per i migranti fuori dal patto di stabilità”

“I costi che l’Italia sostiene per affrontare la crisi migratoria non possono rientrare nel campo di applicazione del patto di stabilità sui conti pubblici”. Lo ha affermato il presidente della Commissione europea, Jean Claude Juncker, intervenendo al Parlamento europeo a Strasburgo. “Non possiamo disconoscere la situazione in Italia, non possiamo lasciarla sola nella crisi migratoria – ha aggiunto – quanto l’Italia fa per i migranti, e l’Italia fa molto, non deve portare a conseguenze negative in termini di conti pubblici”.

 

Scrivi una replica

News

Brexit, May: «Nessun accordo è meglio di un cattivo accordo»

«Nessun accordo è meglio di un cattivo accordo». Così la premier britannica Theresa May ha spiegato in un intervento da Downing Street, l’indomani della bocciatura…

21 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Rai, Cda nomina nuovamente Marcello Foa presidente

Il cda della Rai ha dato l’ok a maggioranza alla nomina di Marcello Foa quale presidente della tv pubblica. Foa ha ottenuto quattro voti favorevoli.…

21 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tanzania, traghetto si ribalta: oltre 100 morti

Tragedia in Tanzania dove un traghetto si è ribaltato con a bordo oltre 400 persone. Al momento sono stati recuperati 100 cadaveri, ma si teme…

21 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ponte Morandi, Toninelli: «Il decreto è pronto, nelle prossime ore verrà pubblicato»

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha dichiarato che il decreto sul ponte Morandi è pronto e verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale…

21 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia