Attacco a Berlino: l’attentatore potrebbe aver lasciato la Germania | T-Mag | il magazine di Tecnè

Attacco a Berlino: l’attentatore potrebbe aver lasciato la Germania

Mentre l’Isis rivendica l’attacco al mercatino di Natale a Berlino, la procura generale tedesca ha rilasciato il pachistano – inizialmente ritenuto come il possibile attentatore – dopo averlo messo in stato di fermo. L’uomo sarebbe stato rilasciato in quanto l’esame del Dna non avrebbe fornito prove di un possibile legame con la vicenda. La procura teme che l’attentatore possa aver già lasciato la Germania. Intanto, secondo la Bild, sarebbe emerso che l’uomo polacco trovato morto a bordo del tir avrebbe lottato per tentare di evitare la strage e per questo sarebbe stato ucciso da un colpo di arma da fuoco. Sul corpo sono state anche trovate ferite di arma taglio.
Dovrebbero riaprire nella giornata di mercoledì 21 dicembre i mercati di Natale a Berlino, con misure di sicurezza rafforzate in tutti i mercatini della Germania.

 

Scrivi una replica

News

Ocse: “Da aumento tassi di interesse rischi per il debito pubblico”

L’incremento dei tassi di interesse pone una “sfida significativa” sui bilanci dei Paesi dell’area OCSE. Lo sottolinea l’OCSE, l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo…

23 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siria, oltre duemila persone morte a Ghouta negli ultimi tre mesi

Negli ultimi tre mesi, oltre duemila civili sono stati uccisi a Ghouta, l’area est di Damasco occupata dai cosiddetti ribelli, che il governo siriano sta…

23 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corea del Nord, Trump: “Presto il pacchetto di sanzioni più grande di sempre”

“Stiamo lanciando il pacchetto di sanzioni contro la Corea del Nord più grande di sempre”. Lo ha annunciato il presidente degli Stati Uniti, Donald J.Trump.…

23 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Calcio, sorteggiati gli ottavi di finale: Lazio-Dinamo Kiev e Milan-Arsenal

A Nyon, in Svizzera, sono stati sorteggiati gli ottavi di finale di Europa League. La Lazio ha pescato gli ucraini della Dinamo Kiev mentre il…

23 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia