Sondaggio Tecnè: scende il Pd, sale il M5S | T-Mag | il magazine di Tecnè

Sondaggio Tecnè: scende il Pd, sale il M5S

Il Partito democratico si confermerebbe il primo partito in Italia, seguito dal Movimento5Stelle e da Forza Italia.
di Redazione

Se si andasse al voto oggi il Partito democratico otterrebbe il 30,1% dei voti, perdendo quattro decimi di punto rispetto alle rilevazioni del 9 gennaio. Il Movimento 5 Stelle guadagnerebbe invece un punto esatto, passando dal 28,8% al 29,8%. Giù, invece, Forza Italia, che si attesterebbe al 12,9% contro il 13,4% delle precedenti rilevazioni. E’ quanto emerge dal sondaggio condotto per Matrix da Tecnè (presentato nel corso della trasmissione del 17 gennaio), secondo cui, se ci si recasse oggi alle urne la Lega Nord otterrebbe il 12,5% (contro il 12,1% delle precedenti rilevazioni), Fratelli d’Italia il 4,7% (contro il 4,6%), Sinistra Italiana il 2,9% (contro il 3,1%), Area Popolare il 3,2% (contro il 3,5%). Gli altri partiti prenderebbero il 3,9%, contro il 4% rilevato il 9 gennaio.
L’astensione e gli incerti si attesterebbero al 44,2% (contro il 41,9% precedente).

intenzioni di voto

Titolo dell’indagine: la situazione politica
Tipo di campione: rappresentativo della popolazione di 18 anni e oltre residente in Italia
Articolazione del campione: sesso, età e area geografica
Estensione territoriale: intero territorio nazionale
Numerosità del campione: 1.000 casi
Margine di errore: +/- 3,1%
Metodo di rilevazione: CATI – CAMI
Data di effettuazione delle interviste: 16 gennaio 2017
Committente: RTI – MATRIX
Soggetto realizzatore: Tecnè S.r.l.

 

Scrivi una replica

News

Manovra, incontro Juncker-Conte in programma per mercoledì

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, incontrerà quello della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, per discutere della manovra italiana, mercoledì 12 dicembre, a Bruxelles. Lo ha…

10 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Migranti, sono 164 i Paesi che hanno aderito al Global compact for Migration

Sono 164 i Paesi che hanno aderito per acclamazione, durante il vertice di Marrakech, al Global compact for Migration, il patto dell’Organizzazione delle Nazioni Unite…

10 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Bruxelles: «L’accordo raggiunto non rinegoziabile»

«Il nostro assunto di lavoro resta che la Gran Bretagna lascerà l’Ue il 29 marzo 2019» e che l’accordo raggiunto sia «l’unico possibile», «non rinegoziabile»,…

10 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, May annuncia alla Camera dei Comuni il rinvio del voto sull’accordo

«Se il voto fosse andato avanti, sarebbe stato bocciato con ampio margine». Lo ha detto la premier britannica, Theresa May, motivando il rinvio del voto…

10 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia