Rifugiati e Stati Uniti | T-Mag | il magazine di Tecnè

Rifugiati e Stati Uniti

by Zeeshan Aleem

President Trump on Saturday justified his executive order suspending the US’s refugee admissions program on national security grounds, calling for a more thorough form of “extreme vetting” to replace the current screening regime in order to better determine whether a refugee poses a danger to the country.

But the reality is that the current vetting system is already pretty extreme: exhaustive, loaded with safeguards, enormously selective, and constantly being improved. It typically takes 18 to 24 months, but it can last as long as three years. It’s difficult to conceive of what kind of extra steps could be added to make it even more extreme.

Continua a leggere su Vox

 

Scrivi una replica

News

Elezioni, Orlando: “Surreale l’idea che divisi si è più forti”

“Se si dialoga non c’è frammentazione. Il problema è che non si dialoga quanto si dovrebbe. C’è uno sforzo da fare per impedire che vinca…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Battista: “Non mi candiderò alle prossime elezioni”

“In maniera molto leale e sincera sono qui per darvi una notizia: ho deciso Di non ricandidarmi in Parlamento alle prossime elezioni. E’ una scelta…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2017 Pil in aumento dell’1,5% in termini reali”

“Nel 2017 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) pari all’1,5% in termini reali”. Lo rende noto l’ISTAT, l’Istituto nazionale di statistica, attraverso…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Rohani: “Annientate le fondamenta dell’Isis”

Il presidente iraniano Hassan Rohani ha dichiarato in diretta tv che le fondamenta dell’Isis sono state annientati. “Gli atti diabolici del gruppo terroristico sono finiti,…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia