Gentiloni: “Investire sulle città vuol dire investire sulla qualità del Paese” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Gentiloni: “Investire sulle città vuol dire investire sulla qualità del Paese”

“L’insieme delle risorse” mobilitate per gli interventi nei comuni italiani “arriva a circa 3,9 miliardi, e’ un insieme molto rilevante”. Lo ha detto il premier, Paolo Gentiloni, intervenendo in occasione della firma dell’accordo con 24 sindaci nell’ambito del bando per le periferie. Secondo il presidente del Consiglio, “non deve trattarsi di un’iniziativa una tantum, è un impegno che il Governo Renzi aveva preso e che viene mantenuto da questo Governo, lavorando sul nostro tessuto urbano”. “E’ qualcosa che rafforza le nostre città, sono interventi che non mirano a consumo ulteriore di suolo ma alla qualità, alla sostenibilità, anche ambientale, e al decoro”, ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

CsC: “Il Pil accelera ma pesa l’incertezza politica”

“L’Italia si accoda all’andamento positivo europeo: il Pil va meglio dell’atteso ed è in accelerazione”, ma “l’incertezza politica costituisce un freno al pieno dispiegarsi delle…

25 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Esportazioni extra Ue in calo del 4,9% ad aprile”

“Ad aprile 2017, rispetto al mese precedente, entrambi i flussi commerciali sono in contrazione, con una diminuzione più marcata per le esportazioni (-4,9%) che per…

25 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Assaeroporti: “Passeggeri in aumento nel mese di aprile +10,4% negli aeroporti italiani”

Secondo i dati diffusi da Assaeroporti, nel mese di aprile si è registrata una crescita del 10,4% dei passeggeri in transito negli aeroporti italiani, con…

25 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gran Bretagna, Pil I trimestre rivisto al ribasso allo 0,2%

Il Prodotto interno lordo della Gran Bretagna per il primo trimestre 2017 è stato rivisto al ribasso a +0,2% dal +0,3% della stima precedente precedente,…

25 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia