Ue, Frontex: “L’Italia è ancora sotto pressione migratoria” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ue, Frontex: “L’Italia è ancora sotto pressione migratoria”

Anche a marzo, l’Italia è rimasta sotto pressione migratoria. Lo sottolinea Frontex, l’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera, attraverso la diffusione di un comunicato stampa. A marzo, 10.800 persone hanno attraversato il Mediterraneo, “oltre un quinto in più” rispetto al mese precedente, portando il totale dei primi tre mesi a circa 24.250, “quasi il 30% in più delle stesso periodo del 2016”. Nella nota, Frontex sottolinea che la provenienza della maggior parte dei migranti intercettati lungo la rotta del Mediterraneo Centrale verso l’Italia è stata da Bangladesh, Nigeria e Guinea, ma “dall’inizio di marzo, ha cominciato a crescere il numero di migranti provenienti dal Corno d’Africa (specialmente eritrei e somali), probabilmente in gran parte a causa del miglioramento delle condizioni meteorologiche lungo la via di terra verso la Libia”.

 

Scrivi una replica

News

Produzione industriale, CsC: “Ad aprile in aumento su base mensile (+0,6%)”

Ad aprile la produzione industriale è aumentata dello 0,6% rispetto a marzo. Lo rileva il CsC, il Centro studi Confindustria, attraverso la diffusione di una…

28 Apr 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue, Renzi: “L’Europa ha bisogno di un cambiamento”

“L’Europa va salvata dai populisti”. Lo ha detto il candidato alla segreteria del Partito democratico, Matteo Renzi, intervenendo nel corso di una conferenza stampa nei…

28 Apr 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump: “Pensavo fosse più facile fare il presidente”

“Amavo la mia vita precedente, mi occupavo di così tante cose. Ora lavoro di più che nella mia vita precedente. Pensavo sarebbe stato più facile”.…

28 Apr 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Inflazione all’1,8% ad aprile, ai massimi da 4 anni”

“Nel mese di aprile 2017, secondo le stime preliminari, l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, aumenta dello…

28 Apr 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia