Caso Del Grande, Gentiloni: “Spero in una soluzione rapida” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Caso Del Grande, Gentiloni: “Spero in una soluzione rapida”

“Spero che il problema sia rapidamente risolto”. Così si è espresso il premier Paolo Gentiloni durante il suo intervento al think tank Center for strategic & international studies (Csis) di Washington prima dell’incontro con il presidente statunitense Donald Trump, in merito al caso di Gabriele Del Grande, il giornalista italiano arrestato in Turchia. “È solo un esempio del fatto che abbiamo bisogno di un impegno su un processo inclusivo nel rispetto dei diritti fondamentali”, aha poi aggiunto Gentiloni riferendosi alla situazione in Turchia.

 

Scrivi una replica

News

Manchester, la valutazione del rischio attentati secondo gli italiani

L’attentato a Manchester, avvenuto la sera del 22 maggio 2017, subito dopo la chiusura del concerto della popstar Ariana Grande che si è tenuto alla…

23 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, nel primo trimestre Prodotto interno lordo in crescita dello 0,6%

“L’economia tedesca continua a crescere”. Lo rende noto Destatis, l’Istituto federale di statistica, attraverso la diffusione di un comunicato stampa. Nel primo trimestre 2017, il…

23 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Manchester, lo Stato islamico ha rivendicato la paternità dell’attentato

Il gruppo terrorista Stato islamico (IS) ha rivendicato l’attentato di Manchester. Lo ha fatto attraverso un comunicato diffuso dai canali ufficiali dell’organizzazione e non da…

23 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Terrorismo, Gentiloni: “Al G7 ribadiremo che la vigliaccheria non avrà la meglio”

“Lavoriamo in queste ore perché dal G7 di Taormina arrivi un messaggio il più possibile forte di impegno straordinario comune contro il terrorismo”. Lo ha…

23 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia