Eurozona, Praet: “Sostegno della politica monetaria alla domanda ancora fondamentale” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Eurozona, Praet: “Sostegno della politica monetaria alla domanda ancora fondamentale”

“Un continuo sostegno alla domanda da parte della politica monetaria resta fondamentale per una convergenza dell’inflazione”. Lo ha detto il capo-economista della Banca centrale europea, Peter Praet, intervenendo nel corso di un discorso a Bruxelles. Praet ha spiegato che “la ripresa dell’inflazione dipende ancora dalle favorevoli condizioni di finanziamento per famiglie e imprese e queste, a loro volta, sono in gran parte il risultato di un orientamento di politica monetaria molto accomodante”.

 

Scrivi una replica

News

Sottomarino scomparso, Marina: “Ci fu un’esplosione”

Il rumore che la Marina militare argentina aveva captato nel corso della giornata di mercoledì 15 novembre, in occasione dell’ultimo contatto con il sottomarino scomparso…

23 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Birmania: “Raggiunto un accordo con il Bangladesh per il rientro di Rohingya”

La Birmania e il Bangladesh hanno firmato un accordo per il rientro di centinaia di migliaia di Rohingya fuggiti dalle violenze dell’esercito nello Stato birmano…

23 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Manovra, Bianconi-Gualdani: “Rifinanziato il bonus bebè per tre anni”

“Siamo molto soddisfatti perché Alternativa popolare ha vinto la sua battaglia sul bonus bebè. Uscito dai radar della legge di Bilancio, invece sarà integralmente rifinanziato…

23 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Elezioni, Salvini: “Chiediamo a Berlusconi e al centrodestra un patto con gli italiani”

“Chiederemo a Silvio Berlusconi e al centrodestra di fare un nuovo patto con gli italiani e chiederemo un impegno formale ai nostri alleati di fare…

23 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia