Gentiloni: “Impegno a moltiplicare le relazioni con la Cina” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Gentiloni: “Impegno a moltiplicare le relazioni con la Cina”

“Un impegno a rafforzare e moltiplicare le nostre relazioni. All’origine c’è l’amicizia tra due antiche civilità che si ritrovano oggi sulla Via della Seta”. Lo ha affermato il premier italiano Paolo Gentiloni, in occasione del bilaterale con il premier cinese Li Keqiang nel Palazzo dell’Assemblea del Popolo a piazza Tienanmen a Pechino. “Quella tra Italia e Cina – ha aggiunto il premier – è un’amicizia millenaria tra due antiche civilità e due potenze culturali che hanno coltivato nei secoli un rapporto. Siamo molto lieti del fatto che in questi rapporti ci sia stato, anche frequentemente, un’intensificazione con visite di alto livello come quella recente del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. E poi, Mattarella mi ha pregato di estenderle l’invito a visitare il nostro paese il prossimo anno”. “Queste frequenti visite sono “il segnale dell’importanza che l’Italia attribuisce al rapporto con la Cina”, ha concluso il presidente del Consiglio.

 

Scrivi una replica

News

Afghanistan, attaccata la sede di Save The Children

La sede di Save The Children a Jalalabad City, che si trova in Affghanistan, è stata attaccata da un commando armato. Secondo una fonte locale…

24 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Libia, attentato a Bengasi: 27 i morti

Un attentato avvenuto nella serata di martedì 23 gennaio davanti una moschea di Bengasi, in Libia, ha provocato la morte di 27 persone, mentre i…

24 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: Spread Btp/Bund a 132 punti

Si è attestato a quota 132 punti lo spread tra Btp e Bund all’avvio dei mercati finanziari. T…

24 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, sparatoria in una scuola del Kentucky: un morto

Una sparatoria in una scuola del Kentucky, ha provocato un morto e diversi feriti. L’autore è stato arrestato e la situazione al momento è sotto…

23 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia