Il Pil dell’Italia cresce dello 0,2 per cento | T-Mag | il magazine di Tecnè

Il Pil dell’Italia cresce dello 0,2 per cento

In Europa il dato del nostro paese è tra i più bassi, peggio di noi fa solo la Grecia (-0,1%)
di Redazione

Nel primo trimestre del 2017 il prodotto interno lordo (PIL), espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2010, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è aumentato dello 0,2% rispetto al trimestre precedente e dello 0,8% nei confronti del primo trimestre del 2016. Il primo trimestre del 2017 ha avuto due giornate lavorative in più sia rispetto al trimestre precedente, sia al primo trimestre del 2016. La variazione congiunturale è la sintesi di una diminuzione del valore aggiunto nel comparto dell’industria e di un aumento sia in quello dell’agricoltura, sia in quello dei servizi. Dal lato della domanda, vi è un contributo positivo della componente nazionale (al lordo delle scorte) e un apporto negativo della componente estera netta.
Nello stesso periodo il PIL è aumentato in termini congiunturali dello 0,6% in Germania, dello 0,3% in Francia e nel Regno Unito e dello 0,2% negli Stati Uniti. In termini tendenziali, si è registrato un aumento del 2,1% nel Regno Unito, dell’1,9% negli Stati Uniti, dell’1,7% in Germania e dello 0,8% in Francia. La variazione acquisita per il 2017 è pari a +0,6%. Restando all’Europa, il Pil dell’Eurozona è cresciuto dello 0,5% (stesso ritmo per l’UE28). La Spagna fa meglio dell’Italia, con una crescita dello 0,8%. Il dato italiano è tra i più bassi in Europa, peggio solo la Grecia, la cui crescita subisce una variazione negativa rispetto al trimestre precedente (-0,1%).

(fonte: Istat/Eurostat)

 

Scrivi una replica

News

Migranti, Salvini: «Lo Stato torna a fare lo Stato»

«Lo Stato torna a fare lo Stato, salveremo sempre le vite umane, ma chiederemo alle nostre navi di stare più vicine alle coste italiane». Così…

18 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Lavoro, Di Maio: «Meno rinnovi per i contratti a tempo determinato»

«Ridurremo il numero dei rinnovi per i contratti a tempo determinato» e «allo studio c’è la reintroduzione delle causali». Lo ha detto il ministro del…

18 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

E-commerce: Google pronta a investire oltre mezzo miliardo su JD.com

Google ha annunciato l’intenzione di investire 550 milioni di dollari sul colosso cinese dell’e-commerce JD.com.…

18 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Dieselgate: la polizia ha fermato il Ceo di Audi Rupert Stadler

La polizia tedesca ha fermato il ceo di Audi Rupert Stadler perché indagato nell’inchiesta sullo scandalo Dieselgate. Secondo la Dpa lo avrebbero confermato fonti della…

18 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia