Mosca: “Non abbiamo le prove della morte di Al-Baghdadi” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Mosca: “Non abbiamo le prove della morte di Al-Baghdadi”

La portavoce del ministro degli Esteri russo, Maria Zakharova, ha dichiarato di non essere in possesso delle prove sulla morte del capo del Califfato Al-Baghdadi. Il vice ministro degli Esteri, Oleg Syromolotov, ha invece dichiarato che è altamente probabile che il capo dell’Isis sia stato ucciso nel corso del raid russo di fine maggio a sud di Raqqa.

 

Scrivi una replica

News

Istat: «Export in crescita del 4,5% a marzo»

«A marzo 2018 si stima per entrambi i flussi commerciali un aumento congiunturale, più marcato per le esportazioni (+4,5%) rispetto alle importazioni (+2,1%). L’incremento congiunturale…

24 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cinque milioni lavoreranno il 25 aprile e il 1 maggio

Saranno cinque milioni gli italiani che lavoreranno il 25 aprile e il 1 maggio. Lo ha reso noto Cgia sottolineando che «il settore dove la…

24 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: «Calo della fiducia dei consumatori e delle imprese nel mese di aprile»

«Ad aprile 2018 si stima che l’indice del clima di fiducia dei consumatori diminuisca passando da 117,5 a 117,1; anche per l’indice composito del clima…

24 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Canada, Gentiloni: «Vicino alle famiglie colpite»

Il presidente del Consiglio italiano, Paolo Gentiloni, appresa la notizia di quanto accaduto in Canada, si ha espresso il proprio cordoglio a nome di tutti…

24 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia