Papa: “Le pensioni d’oro sono un’offesa al lavoro” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Papa: “Le pensioni d’oro sono un’offesa al lavoro”

“Le ‘pensioni d’oro’ sono un’offesa al lavoro non meno grave delle pensioni troppo povere, perché fanno sì che le diseguaglianze del tempo del lavoro diventino perenni”. È quanto affermato da Papa Francesco, nel corso dell’udienza ai delegati della Cisl. “È urgente un nuovo patto sociale per il lavoro, che riduca le ore di lavoro di chi è nell’ultima stagione lavorativa, per creare lavoro per i giovani che hanno il diritto-dovere di lavorare”, ha detto il Papa, aggiungendo che, “nel lavoro, la donna è di seconda classe, guadagna di meno, è più facilmente sfruttata, fate qualcosa”.

 

Scrivi una replica

News

Corea del Nord: “Pensiamo ad un test della bomba H nel Pacifico”

“La Corea del Nord potrebbe condurre il più potente test di bomba all’idrogeno nel Pacifico, tra le azioni di più alto livello contro gli Usa”.…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 164 punti

All’apertura dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 164 punti.…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Legge elettorale, ‘Rosatellum bis’ depositato alla Camera e al Senato

Il relatore alla legge elettorale, Emanuele Fiano del Partito democratico, ha depositato in commissione Affari costituzionali della Camera il nuovo testo base, il cosiddetto Rosatellum…

21 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Banche, Draghi: “In Europa il livello delle sofferenze rimane alto”

“Nonostante i recenti progressi il livello dei non performing loans nei bilanci delle banche europee resta alto”. Lo ha detto il presidente della Banca centrale…

21 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia