Draghi: “Euro è una fonte di incertezza, bisogna monitorare” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Draghi: “Euro è una fonte di incertezza, bisogna monitorare”

“La recente volatilità del tasso di cambio rappresenta una fonte d’incertezza che richiede di essere monitorata, per le sue implicazioni sulla stabilità dei prezzi nel medio termine”. Lo ha affermato Mario Draghi, presidente della Bce, sottolineando anche che procede solida e ben distribuita l’accelerazione della crescita nell’Eurozona. “L’apprezzamento dell’euro è molto importante per la crescita e l’inflazione. Così importante che le prospettive d’inflazione di medio termine sono state riviste al ribasso, e dunque la Bce dovrà tenerne conto nell’insieme delle informazioni con cui prenderà le future decisioni di politica monetaria”, ha aggiunto Draghi. “La parte preponderante delle decisioni sul quantitative easing sarà presa probabilmente a ottobre”, ha continuato il presidente della Bce riferendosi al consiglio direttivo del 25 e 26 ottobre.

 

Scrivi una replica

News

Di Maio: «La legge di bilancio deve essere amica degli italiani»

«La legge di bilancio deve esser amica degli italiani». Lo ha detto il vice presidente del Consiglio, Luigi Di Maio, intervenendo a Radio 24. «Dopo…

20 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Lavoro, a luglio domande di disoccupazione presentate all’INPS in crescita

A luglio 2018, le domande di disoccupazione presentate all’INPS sono state 279.836, in crescita del 9,4% rispetto a luglio 2017. Lo rende noto l’INPS attraverso…

20 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Fisco, Di Maio: «L’aumento dell’IVA è una fake news»

«È una fake news». Lo ha detto il vice presidente del Consiglio, Luigi Di Maio, smentendo, a Radio 24, un futuro aumento dell’IVA. «Non è…

20 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ocse: «Nel 2018 il Prodotto interno lordo italiano crescerà dell’1,2%»

Nel 2018, il Prodotto interno lordo dell’Italia crescerà dell’1,2%. Lo prevede l’OCSE, l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo economico, rivedendo al ribasso la stima…

20 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia