Verso le elezioni politiche | T-Mag | il magazine di Tecnè

Verso le elezioni politiche

Il Movimento 5 Stelle si attesta al 26,3% ed è primo partito. I risultati del sondaggio di Tecnè per Tgcom24
di Redazione

Se si votasse oggi il 26,3% degli elettori intervistati da Tecnè nel sondaggio per Tgcom24 del 31 ottobre – andrebbero a votare il 53,6%, mentre l’area degli incerti/astensione si attesta al momento al 46,4% – darebbe la propria preferenza al M5S, che torna ad essere il primo partito. Il Pd, invece, otterrebbe il 25,6%. A seguire Forza Italia, con il 16,2% delle preferenze e la Lega con il 15,2%. Tra le altre forze politiche, Fratelli d’Italia si attesta al 4,8%, Articolo 1 – Mdp al 3,5%, Sinistra italiana al 2,3%, Alternativa popolare al 2,2% (altri partiti al 3,9%).

Analizzando le intenzioni di voto per classe di età (media delle ultime cinque rilevazioni – per 100 elettori con le stesse caratteristiche di età), emerge che il M5S raccoglie i maggiori consensi (38%) tra i 18-44enni, mentre il centrosinistra (Pd e Ap) distribuisce in modo abbastanza omogeneo tra le diverse fasce, soprattutto tra i 45-64enni (31%) e gli over 64 anni (33%). Discorso analogo, ma in quote superiori, per il centrodestra: tra i 45-64enni ottiene il 40% dei favori, che arrivano al 44% tra chi ha più di 64 anni.

Le intenzioni di voto per titolo di studio (media delle ultime cinque rilevazioni – per 100 elettori con lo stesso titolo di studio) riflettono un andamento piuttosto lineare delle scelte di laureati e diplomati, sia per il centrosinistra (rispettivamente 24 e 28%) sia per il centrodestra (rispettivamente 34 e 35%). Salgono i consensi tra quanti sono in possesso di una licenza elementare o media, al 31% per il centrosinistra e in misura maggiore, al 42%, per il centrodestra. Quest’ultimo segmento, invece, si attesta al 19% per il M5S, che dalla sua ha il 30% dei laureati e il 28% dei diplomati.

I flussi elettorali dalle europee (media delle ultime cinque rilevazioni – per 100 elettori delle europee 2014): quanti confermerebbero il loro voto oggi? Il 57% di quanti votarorno per le forze che compongono l’attuale maggioranza di governo, nell’ambito del centrosinistra. Mentre la quota si attesta al 74% per il M5S. Addirittura l’88% di chi votò centrodestra alle europee del 2014 oggi compierebbe la stessa scelta. Mentre il 34% di quanti diedero fiducia alla Lista Tsipras oggi esprimerebbero la loro preferenza alle forze di sinistra. Il 74% della componente relativa al non voto nel 2014 comporrebbe oggi l’area dell’astensione/indecisi.

NOTA METODOLOGICA:
Campione rappresentativo della popolazione maggiorenne italiana articolato per sesso, età, area geografica
Numerosità del campione: 1.000 casi – Metodo di rilevazione: CATI-CAMI-CAWI – Margine di errore: +/- 3,1% (sui risultati a livello dell’intero campione)
Data di effettuazione delle interviste: 30 ottobre 2017
Committente: Tgcom24
Soggetto realizzatore: Tecnè S.R.L.

 

1 Commento per “Verso le elezioni politiche”

  1. […] Potete trovare l’articolo originale cliccando qui. […]

Scrivi una replica

News

Beirut: “Saltato il contratto per il gas con Mosca”

“Eravamo praticamente sul punto di firmare il nostro primo contratto per lo sviluppo di giacimenti di gas grazie alla partecipazione di compagnie russe: ora stiamo…

17 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Usa: “In Europa c’è un alto rischio di attacchi dell’Isis”

“Gli incidenti in Francia, Russia, Svezia, Gran Bretagna, Spagna e Finlandia dimostrano che l’Isis e i suoi affiliati hanno la capacità di pianificare e compiere…

17 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, May: “Sono fiduciosa che si possa passare alla seconda fase”

“Sono fiduciosa che il mese prossimo i leader Ue possano dare il via libera alla seconda fase dei negoziati sulla Brexit”. Lo ha detto Theresa…

17 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Davis: “Offerto compromesso all’Ue”

“La Gran Bretagna ha offerto alcuni compromessi creativi in sede di negoziato sulla Brexit ma non sempre ha trovato disponibilità da parte dell’Ue”. Lo ha…

17 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia