Banche, Renzi: “I manager e i banchieri che hanno sbagliato devono pagare” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Banche, Renzi: “I manager e i banchieri che hanno sbagliato devono pagare”

“Noi diciamo che troppe cose non hanno funzionato, e già ieri, nell’audizione di Banca d’Italia e Consob a proposito delle banche popolari venete, è emerso con chiarezza – almeno nella parte della discussione pubblica – che il sistema tecnico di vigilanza e controlli non sempre è stato all’altezza”. Lo ha scritto il segretario del Partito democratico, Matteo Renzi, su Facebook.
“I manager e i banchieri che hanno sbagliato devono pagare, principio sacrosanto. Ma se vogliamo che qualcosa cambi davvero le alte burocrazie di questo Paese devono smettere di buttare la croce addosso ai politici di turno e assumersi anche loro le proprie responsabilità”. “Chi ha sbagliato, paghi: non è populismo, è giustizia. Sono certo che i lavori di questa Commissione di Inchiesta saranno molto utili”, ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Governo, Di Maio: «C’è totale energia e sintonia con Salvini e Conte»

«L’incontro è andato molto bene». Lo ha detto il capo politico del Movimento 5 stelle, Luigi Di Maio, intervenendo al termine del vertice con il…

25 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Conte: «Mattinata di lavoro molto proficua»

«Mattinata di lavoro molto proficua». Lo ha scritto su Twitter il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, postando una foto che lo ritrae con Luigi Di…

25 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Gentiloni: «Per andare fuori strada a volte bastano poche settimane»

«Risalire una china per cinque lunghi anni come l’Italia ha fatto non è semplice: purtroppo ad andare fuori strada non servono cinque anni ma pochi…

25 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti: Harvey Weinstein si è consegnato alla polizia

Harvey Weinstein, importante produttore cinematografico statunitense da tempo sotto i riflettori per una serie di scandali legati alle accuse di molestie che gli sono state…

25 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia