Rallenta l’attività del settore terziario a ottobre | T-Mag | il magazine di Tecnè

Rallenta l’attività del settore terziario a ottobre

Le imprese dei servizi, comunque, continuano ad indicare una modesta crescita dei posti di lavoro
di Redazione

Nonostante il rallentamento delle vendite abbia comportato un ritmo più lento nella crescita dell’attività del settore terziario, le previsioni economiche delle imprese dei servizi si mantengono in territorio positivo (il 46% delle imprese stima un aumento dell’attività nei prossimi 12 mesi, con forti aspettative di aumento del volume degli ordini e dell’attività economica), toccando il valore più alto degli ultimi 21 mesi.

In particolare l’indice destagionalizzato IHS Markit – in base al quale si misura, attraverso domande rivolte alle aziende campione, l’attività del settore tra settembre e ottobre – è diminuito a 52,1 punti contro i 53,2 del mese precedente. Si tratta della terza diminuzione consecutiva dell’indice, a fronte dell’aumento record toccato in luglio.
Ma il rallentamento non ha interessato solo l’attività, anche la crescita di nuovi ordini ha registrato segni di debolezza. Come spiega la società londinese, infatti, sebbene i nuovi ordini “abbiano indicato un aumento per il trentaduesimo mese consecutivo, hanno registrato il più debole incremento da ottobre dello scorso anno“.
Del resto nel mese di ottobre anche l’Istat ha registrato un peggioramento dell’indice relativo ai giudizi sugli ordini del settore dei servizi di mercato, sceso a 11,7 punti dai 12,2 di settembre. In miglioramento, invece, le attese sugli ordini, da 7,6 a 11,2 punti, e l’indice generale, da 107,1 a 107,6.
Nonostante il rallentamento generale che ha interessato il settore, le imprese dei servizi continuato “ad indicare una modesta creazione di posti di lavoro ed è il tredicesimo mese consecutivo in cui l’indagine indica un aumento occupazionale”.

 

Scrivi una replica

News

Bankitalia vede al rialzo le stime di crescita dell’Italia

La Banca d’Italia ha rivisto al rialzo le stime di crescita dell’economia italiana. Nel bollettino economico, Bankitalia ha scritto che il Prodotto interno lordo crescerà…

19 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue, nel 2017 il 47% delle imprese ha utilizzato almeno un social media

Nel 2017, il 47% delle imprese dell’Unione europea ha usato almeno un social media – blog, siti di condivisione dei contenuti, social network… -, con…

19 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Senato, Mattarella nomina Liliana Segre senatrice a vita

Liliana Segre, sopravvissuta ad Auschwitz, è stata nominata senatrice a vita dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ai sensi dell’articolo 59, secondo comma, della Costituzione.…

19 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gentiloni: “Cooperazione indispensabile per la lotta al terrorismo”

“Non dobbiamo mai dimenticare quanto sia indispensabile la componente della cooperazione allo sviluppo grazie al quale le relazioni con questi paesi possono aiutarci a costruire…

19 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia