«Si rafforza la ripresa dell’Italia e dell’UE» | T-Mag | il magazine di Tecnè

«Si rafforza la ripresa dell’Italia e dell’UE»

Nel nostro paese il Pil crescerà dell'1,5% quest'anno, ma rallenterà nel 2018 e nel 2019. Confermate le stime sul lavoro. Si rafforza la crescita nell'UE
di Redazione

Il Fondo monetario internazionale conferma i segnali di ripresa già osservati, sia per l’Italia sia per l’Unione europea. Per quanto riguarda il nostro paese, la crescita si attesterà quest’anno al +1,5%. In sintesi, nel Regional Economic Outlook, il FMI osserva un’accelerazione in un contesto di crescita che si rafforza anche nell’Eurozona.

La crescita, secondo il Fondo, rallenterà nel prossimo biennio con il Pil italiano che aumenterà dell’1,1% nel 2018 e dello 0,9% nel 2019. Sul fronte occupazionale, sono state ribadite anche le stime per la disoccupazione, che calerà all’11,4% nel 2017. Il debito quest’anno è atteso al 133%, scenderà al 131,4% nel 2018 e al 128,8% nel 2019, mentre il deficit è stimato al 2,2% nel 2017, poi in calo all’1,3% nel 2018 e allo 0,3% nel 2019. La ripresa economica dell’UE si sta rafforzando, si diceva già all’inizio, e contribuisce in maniera significativa alla crescita globale. «I rischi sono più bilanciati ma continuano a essere al ribasso nel medio termine», avverte però il Fondo monetario internazionale. Che ricorda come le riforme strutturali siano un punto di forza, un elemento fondamentale per migliorare l’economia e far crescere la produttività.

 

Scrivi una replica

News

Eurozona, a giugno indice Pmi in aumento rispetto al mese precedente

A giugno attività economica dell’Eurozona in crescita, trainata dai servizi. Lo sostiene il sondaggio Pmi curato da IHS Markit. L’indice preliminare composito – che unisce…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Dazi, Boccia (Confindustria): «Fanno del male all’Italia e all’Europa»

«Siamo un Paese ad alta vocazione di export e quindi i dazi fanno del male all’Italia e all’Europa. Ecco perché su questo aspetto dobbiamo essere…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, nel primo trimestre il Pil rallenta a +0,2%

Nel primo trimestre 2018, il Prodotto interno lordo della Francia è cresciuto dello 0,2%, in rallentamento rispetto al trimestre precedente (+0,7%). Lo rende noto l’INSSE,…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio: «Spero che settimana prossima possa partire il decreto dignità»

«Spero che la settimana prossima possa partite il decreto dignità». Lo ha affermato Luigi Di Maio arrivando al congresso Uil. «La norma eliminerà la burocrazia…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia