Mattarella ricorda le vittime della Thyssenkrupp | T-Mag | il magazine di Tecnè

Mattarella ricorda le vittime della Thyssenkrupp

“Ogni morte sul lavoro è una perdita irreparabile per l’intera società. E dieci anni fa, nella notte del 5 dicembre 2007, sette operai morirono nell’incendio nell’acciaieria della Thyssenkrupp a Torino. Antonio Schiavone, Roberto Scola, Angelo Laurino, Bruno Santino, Rocco Marzo, Rosario Rodinò, Giuseppe Demasi: è giusto ricordare i loro nomi perché è una ferita che non può rimarginarsi accettare che si possa morire sul lavoro e per il lavoro. Ai familiari delle vittime e a coloro che in ogni altra tragedia sul lavoro hanno perso un collega, un amico, un familiare, rivolgo un solidale e affettuoso saluto”. È quanto scritto dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ricordando le vittime della Thyssenkrupp.

 

Scrivi una replica

News

Governo, Bruxelles: «Commenteremo al momento dato»

«Non abbiamo ancora visto il testo» del contratto di governo tra Lega e Movimento 5 Stelle. Lo ha detto un portavoce del presidente della Commissione…

18 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Cottarelli: «Misure contenute nel contratto costano 125,7 miliardi»

Le misure contenute nel contratto di governo tra Lega e Movimento 5 stelle costano una cifra compresa tra i 108,7 e i 125,7 miliardi di…

18 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Berlusconi: «Nell’ultima telefonata ho consigliato a Salvini di tornare a casa»

«Nell’ultima telefonata che gli ho fatto ho consigliato a Salvini di tornare a casa». Lo ha detto il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, intervenendo…

18 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Casa, Bankitalia: prezzi stabili nel I trimestre e domanda in crescita

Il mercato immobiliare nel primo trimestre dell’anno ha registrato prezzi stabili e una domanda in crescita. Lo ha reso noto Bankitalia, secondo la quale la…

18 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia