Sondaggio Tecnè. Verso le elezioni politiche | T-Mag | il magazine di Tecnè

Sondaggio Tecnè. Verso le elezioni politiche

Centrodestra a un passo da quota 40. Il M5S resta il primo partito. Così il sondaggio Tecnè per Matrix del 9 gennaio 2018
di Redazione

Se si votasse oggi il 28,1% degli elettori intervistati da Tecnè nel sondaggio per Matrix del 9 gennaio 2018 – hanno dichiarato il voto il 57,8%, mentre l’area dell’astensione/indecisi si attesta al momento al 42,2% – darebbe la propria preferenza al M5S, che è il primo partito, in risalita dal 26,1% di un mese fa. Il Pd, invece, otterrebbe il 20,7%, in netto calo del 23,3% del mese scorso. A seguire Forza Italia, con il 18% delle preferenze (in crescita dal 17% di un mese fa) e la Lega con il 12,6%. Liberi e Uguali si attesterebbe al 6,7%; Fratelli d’Italia al al 5,3%, Noi con l’Italia al 2,6% (altri partiti di centrosinistra al 4,3%, altri di centrodestra allo 0,7% e gli altri partiti indipendenti all’1%).

La coalizione di centrodestra (Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia + altri) è ad un passo da “quota 40” e otterrebbe, ad oggi, il 39,2% dei voti. Pd e altri si fermerebbero al 25% (in discesa dal precedente 26,9%). In calo Liberi e Uguali, migliora il M5S.

Tecnè ha poi chiesto, tra gli elettori interessati, quanto sia importante l’unità del centrodestra. La larga maggioranza di essi – l’80% – non ha dubbi: “È importante”. Non lo è per il 16,7%, non sa il 3,3%.

NOTA METODOLOGICA:
Campione rappresentativo della popolazione maggiorenne residente in Italia, articolato per sesso, età, area geografica.
Estensione territoriale: intero territorio nazionale
Numerosità del campione: 1.000 casi
Metodo di rilevazione: CATI-CAMI-CAWI
Margine di errore: +/- 3,1% (sui risultati a livello dell’intero campione)
Data di effettuazione delle interviste: 8 gennaio 2018
Committente: Matrix – RTI
Soggetto realizzatore: Tecnè S.r.l.
Il documento completo è disponibile sul sito: sondaggipoliticoelettorali.it

 

1 Commento per “Sondaggio Tecnè. Verso le elezioni politiche”

  1. […] Potete consultare l’articolo originale cliccando qui. […]

Scrivi una replica

News

Manovra, incontro Juncker-Conte in programma per mercoledì

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, incontrerà quello della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, per discutere della manovra italiana, mercoledì 12 dicembre, a Bruxelles. Lo ha…

10 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Migranti, sono 164 i Paesi che hanno aderito al Global compact for Migration

Sono 164 i Paesi che hanno aderito per acclamazione, durante il vertice di Marrakech, al Global compact for Migration, il patto dell’Organizzazione delle Nazioni Unite…

10 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Bruxelles: «L’accordo raggiunto non rinegoziabile»

«Il nostro assunto di lavoro resta che la Gran Bretagna lascerà l’Ue il 29 marzo 2019» e che l’accordo raggiunto sia «l’unico possibile», «non rinegoziabile»,…

10 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, May annuncia alla Camera dei Comuni il rinvio del voto sull’accordo

«Se il voto fosse andato avanti, sarebbe stato bocciato con ampio margine». Lo ha detto la premier britannica, Theresa May, motivando il rinvio del voto…

10 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia