Gentiloni: “Non dilapidare questa congiuntura economica” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Gentiloni: “Non dilapidare questa congiuntura economica”

“La nostra responsabilità è far sì che questa congiuntura economica non venga dilapidata a livello globale, come nazionale: ci sono molte esercitazioni apparentemente in corso per dilapidare questa congiuntura favorevole a livello nazionale”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, intervenendo alla presentazione dei risultati 2017 dell’Agenzia delle Entrate. Dunque bisogna proseguire con “le riforme e il lavoro che i governi di questa legislatura hanno impostato: saranno gli elettori a decidere in che forme e modi. Ma non dobbiamo perdere la bussola”, ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Multa da 7 milioni di euro inflitta a Sky dall’Antitrust

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha multato l’emittente televisiva SKY per 7 milioni di euro, in seguito all’accertamento di due violazioni del Codice…

18 Feb 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Albania, si sono dimessi tutti i parlamentari del principale partito di opposizione

Il gruppo parlamentare del Partito democratico, principale formazione dell’opposizione albanese di centro destra guidata da Lulzim Basha, non farà più parte dell’Assemblea nazionale, il Parlamento…

18 Feb 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brasile, crollo diga: salgono a 169 le vittime

Peggiora il bilancio di vittime del crollo della diga di rifiuti minerali a Brumadinho, nel Minas Gerais, lo scorso 25 gennaio. Secondo l’ultimo aggiornamento dei…

18 Feb 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, scissione anti-Corbyn nel Labour

Sette deputati laburisti, favorevoli al referendum bis, hanno lasciato il partito. Ufficialmente la decisione è stata presa perché hanno accusato il leader Jeremy Corbyn di…

18 Feb 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia