Quanto è importante difendersi dagli attacchi informatici | T-Mag | il magazine di Tecnè

Quanto è importante difendersi dagli attacchi informatici

Tra le imprese italiane, aumenta la consapevolezza dell'importanza della gestione della sicurezza e della privacy
di Redazione

La minaccia è concreta – il numero degli attacchi informatici è cresciuto esponenzialmente, negli ultimi anni –, al punto tale da convincere sempre più imprese a dotarsi di sistemi in grado di neutralizzarla. Troppo alto il rischio di subire un attacco e i relativi danni economici.

L’ultimo Osservatorio Information Security & Privacy della School of Management del Politecnico di Milano ha quantificato il valore raggiunto nel 2017 dal mercato delle soluzioni di information security in Italia. Ecco i risultati. Secondo lo studio, il mercato ha raggiunto i 1,09 miliardi di euro, in aumento rispetto al 2016 (+12%). A investire maggiormente nella cyber sicurezza sono le imprese di dimensioni maggiori: il 78% della spesa complessiva è riconducibile alle grandi aziende.

Nel 2017 il cyber crime è costato mediamente 11,7 milioni di dollari per azienda, pari al 23% in più rispetto ai 9,5 milioni del 2016 e al 62% in più rispetto alla media dell’ultimo quinquennio.

Lo studio osserva che nelle imprese italiane sta aumentando la consapevolezza dell’importanza della gestione della sicurezza e della privacy, mentre aumentano i budget stanziati.
Un’indagine realizzata da Accenture in collaborazione con Ponemon Institute – Cost of Cyber crime study, che ha coinvolto 2.182 professionisti informatici ed esperti di sicurezza in 254 aziende sparse nel mondo – rivela che mediamente ogni impresa (specialmente quelle dei servizi finanziari e del comparto energetico) subisce 130 violazioni all’anno (+27% su base annua) con ingenti danni. Un attacco informatico, infatti, si traduce in perdite di ore lavorative, di informazioni, di ricavi e di danni alle infrastrutture.

Secondo l’Annual Cybersecurity Report 2017 della CISCO, “per le imprese che hanno subito un attacco, l’effetto è stato notevole: il 22% ha perso clienti – il 40% ha perso oltre il 20% della propria base di clienti –; il 29% ha perso fatturato – il 38% ha subito perdite per oltre il 20% delle entrate –; il 23% ha perso delle opportunità di business”.

Il cyber crimine rappresenta una minaccia per tutti. Nessuno escluso. Secondo la Polizia postale, nel 2017 sono stati condotti 1.006 attacchi contro i servizi internet relativi a siti istituzionali e infrastrutture critiche informatizzate di interesse nazionale.

 

Scrivi una replica

News

Trump: «Ringrazio Kim Jong-un»

«Ringrazio Kim per il suo coraggio. Ma le sanzioni Usa andranno avanti fino alla denuclearizzazione della Corea del Nord». Lo ha detto Donald Trump, parlando…

25 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump: «Rispettare la sovranità dell’America, isolare l’Iran»

«Gli Stati Uniti sono pronti a imporre nuove sanzioni sull’Iran che deve rimanere isolato fino a che continuerà a sostenere il terrorismo e finchè le…

25 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Aquarius 2, accordo tra Portogallo, Francia e Spagna

I media francesi hanno reso noto che il Portogallo ha raggiunto un accordo con Madrid e Parigi per accogliere i migranti a bordo dell’Aquarius 2…

25 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Rohani: «Dialogo se Trump rispetta i patti»

«Teheran prenderà in considerazione nuovi negoziati con Washington solo se l’amministrazione Trump farà marcia indietro e riprenderà a rispettare gli impegni dell’accordo sul nucleare iraniano».…

25 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia