Terrorismo, l’intelligence: “Lo Stato islamico è ancora in grado di colpire l’Occidente” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Terrorismo, l’intelligence: “Lo Stato islamico è ancora in grado di colpire l’Occidente”

Il gruppo terrorista Stato islamico “potrebbe essere ancora in grado di colpire l’Occidente, ed in particolare l’Europa, con attacchi complessi ad opera di cellule ben addestrate”. Lo si legge nella relazione annuale dell’intelligence presentata oggi a Palazzo Chigi. “Quale effetto delle perdite subìte nella roccaforte siro-irachena, Daesh ha potenziato la propria azione di propaganda a sostegno del jihad individuale, invitando i sostenitori a intensificare ulteriormente gli attacchi sia in Syrak che in altre aree geografiche. Questi appelli hanno provocato iniziative che hanno interessato in modo rilevante anche l’Europa e, più in generale,obiettivi occidentali”, scrivono i servizi segreti italiani.

 

Scrivi una replica

News

Istat: «Export in crescita del 4,5% a marzo»

«A marzo 2018 si stima per entrambi i flussi commerciali un aumento congiunturale, più marcato per le esportazioni (+4,5%) rispetto alle importazioni (+2,1%). L’incremento congiunturale…

24 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cinque milioni lavoreranno il 25 aprile e il 1 maggio

Saranno cinque milioni gli italiani che lavoreranno il 25 aprile e il 1 maggio. Lo ha reso noto Cgia sottolineando che «il settore dove la…

24 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: «Calo della fiducia dei consumatori e delle imprese nel mese di aprile»

«Ad aprile 2018 si stima che l’indice del clima di fiducia dei consumatori diminuisca passando da 117,5 a 117,1; anche per l’indice composito del clima…

24 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Canada, Gentiloni: «Vicino alle famiglie colpite»

Il presidente del Consiglio italiano, Paolo Gentiloni, appresa la notizia di quanto accaduto in Canada, si ha espresso il proprio cordoglio a nome di tutti…

24 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia