Prosegue il boom del vino italiano. Ricavi cresciuti del 6,5% | T-Mag | il magazine di Tecnè

Prosegue il boom del vino italiano. Ricavi cresciuti del 6,5%

“Prosegue il boom del vino italiano: l’anno scorso i ricavi delle 155 principali aziende (che coprono il 76% del settore) sono cresciuti del 6,5%, con l’export aumentato del 7,7%. Ma continua anche la ripresa del mercato interno, che non si ferma dal 2014, momento peggiore della crisi sul comparto: nel 2017 il fatturato in Italia è salito del 5,2%”. È quanto emerge dallo studio dell’Area studi di Mediobanca. “Secondo le interviste condotte – si legge nella nota – le aspettative di vendita per quest’anno restano positive: il 93% delle società esaminate prevede di non subire un calo dei ricavi, mentre solo il 7% vede una flessione. Inoltre investire nel vino quotato in Borsa resta un ottimo affare: la capitalizzazione dei titoli che compongono l’indice di settore mondiale è aumentata del 12,2% tra marzo 2017 e marzo 2018, mentre dal gennaio 2001 l’indice ‘total return’ (comprensivo dei dividendi) è cresciuto di ben il 719%”.

 

Scrivi una replica

News

Rifiuti, firmato protocollo d’intesa per un’azione urgente nella Terra dei fuochi

Firmato durante una riunione di governo a Caserta il protocollo d’intesa per un’azione urgente nella Terra dei fuochi, una vasta area tra le province di…

19 Nov 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Patuelli: «Uscire dall’euro sarebbe assolutamente una pazzia»

«Uscire dall’euro? Sarebbe assolutamente una pazzia, una devastazione economica. Non se ne parla più e ora si ragioni prospetticamente per usufruire dei vantaggi della moneta…

19 Nov 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Abi: «Uno spread Btp-Bund a 300 punti avrà un impatto negativo sui prestiti»

Uno spread Btp Bund a «300 punti non è coerente con i fondamentali dell’economia». Lo hanno detto i vertici dell’ABI, l’Associazione bancaria italiana, intervenendo nel…

19 Nov 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Barnier: «Siamo ad un momento decisivo»

«Siamo ad un momento decisivo» per la Brexit. Lo ha detto il capo negoziatore della Commissione responsabile per la Brexit, Michel Barnier, intervenendo nel corso…

19 Nov 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia