Sondaggio Tecnè. Gli scenari all’indomani delle elezioni politiche | T-Mag | il magazine di Tecnè

Sondaggio Tecnè. Gli scenari all’indomani delle elezioni politiche

Il Movimento 5 stelle si conferma primo partito, perdendo però qualcosa rispetto alle rilevazioni precedenti. Sale ancora la Lega e recuperano qualche decimo di punto Pd e FI
di Redazione

Se si andasse al voto oggi il Movimento 5 stelle otterrebbe il 31,6% dei consensi, confermandosi ancora primo partito ma perdendo qualcosa rispetto a quanto ottenuto alle Politiche 2018 e meno del 33,5% rilevato il 20 aprile. È quanto emerge dall’ultimo sondaggio realizzato da Tecnè per Tgcom24. Stando alle rilevazioni la Lega continua a migliorare, salendo al 23,2% dal 21,8% del 20 aprile e dal 17,4% ottenuto alle Politiche. Leggero recupero rispetto alle scorse rilevazioni per Partito democratico e Forza Italia che salgono rispettivamente al 18,2% e al 12,8%, contro il 18,1% e il 12,6% rilevati quasi un mese fa. In entrambi i casi i consensi risultano ancora inferiori a quelli ottenuti alle politiche quando il Pd ottenne il 18,7% e FI il 14%. In calo al 3,8% Fratelli d’Italia, dal 4% del 20 aprile e dal 4,3% delle Politiche 2018, e stabile al 2,8% Liberi e Uguali (altri: 7,6%).

Il centro-destra oggi otterrebbe il 40,6%, guadagnando qualcosa sia rispetto al sondaggio precedente (39,4%) che rispetto alle elezioni del 4 marzo (37%). Il Movimento 5 stelle, come già detto, scenderebbe al 31,6%, mentre il centro-sinistra risulterebbe sì indebolito rispetto alle politiche, ma salirebbe di un decimo di punto rispetto alle rilevazioni del 20 aprile, salendo al 20,8% dal 20,7%.

Alla domanda sulle prospettive dell’economia italiana tra 12 mesi il 20% risponde di aspettarsi un miglioramento, contro il 13% del maggio 2017 e il 37% del maggio di due anni fa. Sarà uguale ad oggi, invece, per il 57% degli intervistati (45% nel 2017 e 36% nel 2016) mentre il 21% si aspetta un peggioramento (37% nel maggio 2017 e 25% nel 2016). Non sa il 2%.

Il 60% degli intervistati spiega di aver fiducia nel presidente della repubblica, una quota maggiore rispetto a quella del maggio 2017 (54%) e a quella dello stesso mese del 2016 (53%). Al contrario, dice di non aver fiducia il 37% del campione, contro il 42% del 2017 e il 41% del 2016 (non sa il 3%).

NOTA METODOLOGICA
Campione rappresentativo della popolazione maggiorenne residente in Italia, articolato per sesso, età, area geografica.
Estensione territoriale: intero territorio nazionale
Numerosità del campione: 2.000 casi [totale contatti 7.503 (100,0%)– rispondenti 2.000 (26,7%)– rifiuti/sostituzioni 5.503 (73,3%]
Metodo di rilevazione: CATI-CAMI-CAWI
Margine di errore: +/- 2,2% (sui risultati a livello dell’intero campione)
Data di effettuazione delle interviste: 16-17-18 maggio 2018
Committente: RTI-Tgcom24
Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Tecnè S.r.l.
Il documento completo è disponibile sul sito: sondaggipoliticoelettorali.it

 

1 Commento per “Sondaggio Tecnè. Gli scenari all’indomani delle elezioni politiche”

  1. […] Potete trovare l’articolo originale di pubblicazione cliccando qui. […]

Scrivi una replica

News

Istat: «Pil al Nord in crescita dell’1,8%. Al sud dell’1,4%»

«Le stime preliminari indicano che nel 2017 il Prodotto interno lordo, a valori concatenati, ha registrato una crescita superiore alla media nazionale nel Nord-ovest e…

25 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Nigeria, scontri in villaggi: 86 le vittime

Gli scontri avvenuti in vari villaggi della Nigeria, tra agricoltori e pastori, ha provocato la morte di 86 persone. Il presidente Muhammadu Buhari ha lanciato…

25 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, indice Ifo in calo a 101,8 punti a giugno

Cala la fiducia delle imprese tedesche nel mese di giugno. Infatti, il dato è sceso a 101,8 punti dai 102,3 di maggio. Si tratta del…

25 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Turchia, ennesimo trionfo per Erdogan

Recep Tayyip Erdogan ha vinto nuovamente le elezioni in Turchia. Il presidente uscente ha ottenuto il 52,5% dei voti. «La competizione non è stata equa,…

25 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia