Eurozona: rallenta l’attività del settore manifatturiero a maggio | T-Mag | il magazine di Tecnè

Eurozona: rallenta l’attività del settore manifatturiero a maggio

La crescita del settore manifatturiero dell’eurozona ha mostrato a maggio ulteriori segnali di rallentamento. I tassi di espansione di produzione e nuovi ordini hanno mostrato rallentamenti, con perdite di vigore della crescita dei livelli occupazionali e dei livelli del lavoro inevaso. L’inflazione dei costi di acquisto è aumentata per la prima volta in quattro mesi, mentre rallentano ulteriormente i prezzi di vendita.
L’Indice finale IHS Markit PMI® del Settore Manifatturiero dell’Eurozona di maggio è diminuito al valore più basso in 15 mesi di 55.5, in discesa da 56.2 di aprile e invariato rispetto alla precedente stima flash. Dopo aver raggiunto il valore più alto a dicembre, il tasso di aumento è diminuito ogni mese pur segnalando un’espansione per 59 mesi consecutivi e rimanendo al di sopra della media a lungo termine di 51.9. È quanto emerge dalle ultime rilevazioni di IHS Markit.

 

Scrivi una replica

News

Ue: «Ancora contatti per trovare una soluzione alla nave Diciotti»

«Sul caso della nave Diciotti, i contatti con gli Stati membri sono ancora in corso, siamo al lavoro per trovare una soluzione al più presto».…

21 Ago 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giornalismo, è morto il vignettista satirico Vincino

Il vignettista satirico Vincino, pseudonimo di Vincenzo Gallo, è morto oggi, martedì 21 agosto 2018, a Roma. Lo ha reso noto l’edizione online del Foglio,…

21 Ago 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump: «Conseguenze gravi per chi cerca di superare illegalmente il confine»

«Mi spiace dover ribadire che ci sono conseguenze serie e sgradevoli per l’attraversamento del Confine negli Stati Uniti in modo ILLEGALE! Se non ci fossero…

21 Ago 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corea del Nord, Kim: «La sanità pubblica non ha fatto passi in avanti anzi è sempre più passiva»

Kim Jong-Un ha criticato la sanità pubblica nordcoreana. L’accusa principale è quella degli scarsi progressi che ha avuto questo settore.…

21 Ago 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia