Imprese, Boccia: «Un errore chiederle di pagare alcuni costi sociali» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Imprese, Boccia: «Un errore chiederle di pagare alcuni costi sociali»

Un «errore». Lo ha detto il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, replicando, a margine dell’assemblea di Federchimica, a una domanda sull’ipotesi avanzata dal ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, di far pagare alle imprese alcuni costi sociali. «Abbiamo un problema importante nel Paese, il 60% di imprese sono ancora in una fase di transizione. Se carichiamo di costi le imprese, che sono il grande valore del Paese, visto che siamo la seconda manifattura d’Europa, facciamo un errore da qualsiasi parte arrivi la dimensione di tassazione», ha osservato.

 

Scrivi una replica

News

Dl Fiscale, il testo è stato firmato dal presidente della Repubblica

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato il decreto fiscale. Il testo è arrivato al Quirinale dopo il via libera della Ragioneria. Tra le…

23 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bankitalia: «Continua la richiesta di prestiti»

«Nel terzo trimestre la domanda di finanziamenti da parte delle imprese ha continuato a crescere. All’aumento delle richieste di prestiti hanno contribuito il basso livello…

23 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Merkel apre all’import di gas dagli Stati Uniti

Wall Street Journal ha reso noto che Angela Merkel ha ceduto alle pressioni del presidente americano Donald Trump e offre il sostegno per cofinanziare la…

23 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 69,16 dollari al barile e Brent a 79,50 dollari

All’avvio dei mercati il greggio texano Wti è stato scambiato a 69,16 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 79,50 dollari.…

23 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia