Trump: «Regno Unito e Stati Uniti stringeranno un accordo di libero scambio» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Trump: «Regno Unito e Stati Uniti stringeranno un accordo di libero scambio»

Stati Uniti e Regno Unito creeranno un’area di libero scambio. Lo ha annunciato il presidente statunitense, Donald J.Trump, intervenendo in occasione del suo incontro con la premier britannica, Theresa May, nel Regno Unito. «Sosteniamo la decisione del popolo britannico» di lasciare l’UE, «quello che vuole fare, per noi va bene, è una sua decisione, assicuriamoci di commerciare insieme», ha detto Trump. «Faremo accordi commerciali con la Gran Bretagna e sosteniamo la decisione del popolo britannico nell’autodeterminazione, vedremo cosa accadrà», ha proseguito. Trump e May hanno dichiarato di essere d’accordo sull’idea di creare un’area di libro scambio commerciale tra i due Paesi. «L’unica cosa chiedo a Theresa May è che non ci siano restrizioni al commercio. Possiamo triplicare, quadruplicare gli scambi» ha concluso l’inquilino della Casa Bianca.

 

Scrivi una replica

News

Siria, colloquio Trump-Erdogan

La Casa Bianca ha reso noto che in un colloquio telefonico Trump-Erdogan, i due leader hanno concordato di continuare a coordinare la creazione di una…

22 Feb 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Venezuela, Guaidò ordina apertura dei confini

Il presidente venezuelano Juan Guaidò, ha emesso un decreto nel quale autorizza l’ingresso degli aiuti umanitari nel Paese.…

22 Feb 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 57,10 dollari al barile e Brent a 67,18 dollari

All’avvio dei mercati il greggio texano Wti è stato scambiato a 57,10 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 67,18 dollari.…

22 Feb 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 274 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 274 punti.…

22 Feb 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia