Oltre la “Soglia” del comodato politico | T-Mag | il magazine di Tecnè

Oltre la “Soglia” del comodato politico

L’intervista che l’onorevole Soglia, pidiellino in “prestito” ai Responsabili, ha reso a Repubblica è un monumento. Ritrae il tempo che viviamo alla perfezione: dalla cooptazione alla nomina in Parlamento, e poi dalla semplice passione sbocciata in militanza fino al sacrificio del prestito responsabile. C’è davvero tutto nella sia pur breve carriera di questo entusiasta parlamentare. Ci sono padrini e madrine eccellenti, Cosentino e Carfagna: il primo lo ha scoperto e la seconda lo ha presentato a Berlusconi. Adesso si ritrova, concesso da Cicchitto ai Responsabili fino alla fine di questa convulsa “stagione” politica, “per fare numero”. Anche il caso vuole la sua parte, a meno che Cicchitto non abbia scelto l’onorevole Soglia proprio perché il suo nome lascia tanto bene sperare a proposito della funzione parlamentare dei Responsabili, che è quella di tenere Berlusconi, oltre la “soglia” della sfiducia.
L’onorevole in prestito si dice però ben consapevole dei vantaggi che comporta la sua scelta: un gruppo “che trotta, mentre quello del Pdl galoppa” dice il cronista di Repubblica, e poi un’esposizione mediatica che di certo altrimenti non si sarebbe potuta ottenere.
Insomma è un sacrificio, e questo non si discute, ma fino a un certo punto. Qui abbiamo parlato di recente delle scelte di “Commodo” che hanno segnato storicamente le condotte di tanti uomini politici di epoche diverse. Ora siamo di fronte a una scelta di “Commodato”. Prendiamo nota, estasiati.

 

Scrivi una replica

News

Nato, Draghi: «Richiesta adesione Finlandia e Svezia è una chiara risposta all’invasione russa dell’Ucraina»

«È una chiara risposta all’invasione russa dell’Ucraina e alla minaccia che rappresenta per la pace in Europa, per la nostra sicurezza collettiva». Così il presidente…

18 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «Da Mosca atto ostile, ma no stop a diplomazia»

«È un atto ostile ma non bisogna assolutamente interrompere i rapporti diplomatici». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, commenta, in occasione dell’incontro con la…

18 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bielorussia introduce pena di morte per chi prepara atti di terrorismo

La Bielorussia ha introdotto la pena di morte per la preparazione di atti terroristici. Lo ha reso noto l’Interfax.…

18 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Non saremo i primi a lanciare un attacco Nucleare»

Il vice primo ministro russo, Yuri Borisov, ha affermato che la Russia non sarà la prima a lanciare un attacco nucleare.…

18 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia