Generazioni zapping | T-Mag | il magazine di Tecnè

Generazioni zapping

di Carlo Buttaroni

Le nuove generazioni dello zapping, rimescolando e (ri)orientando i materiali che hanno a disposizione danno corpo a nuovi immaginari, indotti dai vari mezzi di comunicazione, ma rivissuti appunto come propri. Forse è anche per questo che i cittadini non sembrano più rincorrere i miti, surrogandoli con personaggi improbabili “usa e getta”, che di volta in volta sono veline, calciatori, cantanti, attori che affollano le tante isole di quella scatola di ombre cinesi capovolte che è la televisione.

Per dirla con Galimberti “questa è una cultura del risparmio emotivo, un prodotto dello schermo, dove le parole non sono più dette, ma viste. L’elemento proprio del linguaggio è il suo essere in relazione con l’altro, una forma di apertura e di dialogo. Originariamente le parole servivano per trasmettere suggestioni, suscitare fascino, creare meraviglia, cercare di far sentire qualcosa a qualcuno che, con te, le condivideva. Nell’uso odierno, televisivo del linguaggio, le parole non si dispongono per permettere di riconoscersi nel discorso, ma si presentano come una recita da eseguire, una lingua che si parla da sola.”

 

1 Commento per “Generazioni zapping”

  1. Molto interessante la citazione: da quale intervento/libro di Galimberti è tratta?

Scrivi una replica

News

Nato: Consiglio Atlantico convocato a Bruxelles il 14 e 15 febbraio

Il Consiglio Atlantico è stato convocato a Bruxelles per il 14 e 15 febbraio prossimi per discutere della situazione in Ucraina. Ad annunciarlo è stata…

26 Gen 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti: Meta reintegra Trump su Facebook e Instagram

Dopo la svolta di Twitter, anche Meta ha deciso di reintegrare Donald Trump su Facebook e Instagram. Per due anni gli account dell’ex presidente degli…

26 Gen 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

«Nel 2022, 122 omicidi su 310 avvenuti in Italia hanno avuto come vittima una donna»

Nel 2022 la metà degli omicidi «sono avvenuti nell’ambito dei rapporti familiari e affettivi e una parte molto consistente, 122 su 310, vede come vittima…

26 Gen 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Zelensky: «Ringraziamo i nostri alleati, ora serve essere rapidi per la fornitura dei nuovi carri armati»

«Ringrazio tutti i nostri alleati per la loro disponibilità a fornirci carri armati moderni e tanto necessari. La chiave ora è la velocità. La velocità di addestramento…

26 Gen 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia