Google e i suoi pesci d’aprile | T-Mag | il magazine di Tecnè

Google e i suoi pesci d’aprile

L’ilarità serpeggia sul web. Tutti festeggiano a modo loro il pesce d’Aprile, tirando fuori il vestito da giullare. Dopo i migliori pesci d’aprile della storia, o i pesci d’aprile che in realtà non lo erano ed erano, invece, notizie autentiche e confermate, occupiamoci del servizio burle che il motore di ricerca più importante del web, punto di partenza della navigazione per moltissimi, ovvero Google, ha messo in piedi. Anche qui, si tratta di una consolidata abitudine, anche se questa volta, a giudizio della critica, i pesci di aprile di Google sono un po’ peggiori dell’ultima volta.

Continua a leggere su Giornalettismo

 

Scrivi una replica

News

Afghanistan, Blinken lancia una serie di iniziative per la pace

Antony Blinken, segretario di Stato americano, ha proposto una serie di iniziative per riavviare i negoziati di pace con il governo afgano e i talebani.…

8 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Messico oltre 190mila vittime

Sono oltre 190mila le vittime causate dal coronavirus in Messico, dove si contano anche oltre 2,1 milioni di contagi.…

8 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Brasile superata la soglia degli 11 milioni di contagiati

I casi di coronavirus in Brasile hanno superato gli 11 milioni. I morti invece, sono 265.411. Il Brasile è il terzo Paese al mondo per…

8 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 70,56 dollari al barile e Brent a 67,56 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 70,56 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 67,56 dollari…

8 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia