L’autore dei manifesti milanesi ha ora un nome | T-Mag | il magazine di Tecnè

L’autore dei manifesti milanesi ha ora un nome

Pare abbia finalmente un nome, e un volto, la mente dei manifesti pro Berlusconi (“Via le Br dalle procure”) affissi a Milano e che tanto hanno fatto discutere nel weekend. In verità non rivendica tanto la paternità dell’ultima campagna quanto quella dell’Associazione dalla parte della democrazia, Roberto Lassini, ex sindaco Dc di Turbigo e oggi nella lista Pdl per il Consiglio comunale del capoluogo lombardo. In un’intervista al Giornale, infatti, Lassini ha affermato di essere presidente onorario dell’associazione e che “quei manifesti sulla giustizia non volevano essere offensivi verso i magistrati, né mancare di rispetto alle istituzioni. Sono stati una provocazione”. Intanto quei manifesti gli sono costati – almeno in un primo momento – l’autosospensione ufficializzata dal sindaco Moratti, la quale, piuttosto, deve avere parlato a nuora perché suocera intenda dato che lo stesso Lassini ha smentito tale circostanza ricordando che il coordinamento regionale ha ribadito la sua candidatura.

 

1 Commento per “L’autore dei manifesti milanesi ha ora un nome”

  1. […] Roberto Lassini si è parlato a lungo nelle ultime ore. Ed è ormai ben noto cosa ha organizzato venerdì a Milano. […]

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Usa: meno di 40 mila casi in 24 ore

Gli Stati Uniti hanno registrato meno di 40mila casi nelle ultime 24 ore, stando al consueto bollettino della Johns Hopkins University, un dato che non…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Congo, ucciso magistrato che indagava su morte Attanasio

È stato ucciso in Congo il magistrato militare che indagava sull’agguato in cui sono morti l’ambasciatore italiano Luca Attanasio, il carabiniere di scorta Vittorio Iacovacci…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, netto calo dei casi in Gran Bretagna

Continuano a calare notevolmente i casi di coronavirus in Gran Bretagna, dove nelle ultime 24 ore su 863mila tamponi effettuati, solo 6.500 sono risultati positivi.…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Nuova Zelanda, terremoto di magnitudo 8.1 al largo: allarme tsunami rientrato

Dopo le tre scosse di magnitudo 6.9, 7.1, 8.1, a largo della Nuova Zelenda, si era alzata l’allerta di tsunami, ma l’allarme è rientrato dopo…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia