SOS Rinnovabili: mercoledì a Roma sarà “solar day” | T-Mag | il magazine di Tecnè

SOS Rinnovabili: mercoledì a Roma sarà “solar day”

“Una giornata per il fotovoltaico e le energie rinnovabili, e contro chi vuole bloccarne lo sviluppo. Una serie di iniziative contro i rischi delle nuove norme del ministro Romani e per fare chiarezza sulle energie pulite”. SOS Rinnovabili lancia per mercoledì 20 aprile – proprio il giorno in cui il responsabile dello Sviluppo Economico presenterà il IV Conto energia alle Regioni – a Roma il SOLAR DAY.

“Mentre il ministro illustrerà il nuovo testo, scritto senza ascoltare il parere di chi vive e lavora con l’energia del sole e con le rinnovabili e ora finito anche nel mirino del Commissario Ue all’Energia, a Roma daremo vita al SOLAR DAY”, si legge in una nota: “Una serie di iniziative per dire al ministro ammazza-rinnovabili che noi non ci stiamo a vedere mandare a fondo il nostro lavoro”. Ma non ci sarà solo la protesta: “Perché le rinnovabili sono il futuro, e vogliamo che gli italiani lo sappiano. Vogliamo fare piazza pulita delle false accuse che le lobby energetiche hanno propagandato, e far capire che affossare fotovoltaico ed eolico vuol dire inibire lo sviluppo energetico ed economico del Paese, lasciandolo legato alle fonti fossili, a energie pericolose e anti-economiche come il nucleare”.

Mercoledì, dunque, SOS Rinnovabili indice una manifestazione e un sit-in del popolo delle rinnovabili di fronte a Montecitorio per le ore 15: ci saranno “iniziative inedite di informazione ai cittadini sui veri costi delle rinnovabili in bolletta, un’operazione verità che si contrappone alla comunicazione pretestuosa del Governo”.

 

Scrivi una replica

News

Fabrizio Curcio è stato nominato capo della Protezione civile

Fabrizio Curcio è stato nominato nuovo capo della Protezione civile dal presidente del Consiglio, Mario Draghi. Curcio, 55 anni, succederà ad Angelo Borrelli, il cui…

26 Feb 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus: in Germania il 4,5% della popolazione ha ricevuto una dose di vaccino

In Germania, il 4,5% della popolazione, pari a 5,7 milioni di persone, ha ricevuto una dose di vaccino contro l’infezione da coronavirus. Lo ha riferito…

26 Feb 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: «Nel quarto trimestre, fatturato dei servizi in calo del 7,6% su base annua»

«Nel quarto trimestre 2020 si stima che l’indice destagionalizzato del fatturato dei servizi diminuisca del 2,2% rispetto al trimestre precedente; l’indice generale grezzo registra un…

26 Feb 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 113 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 113.086.223. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

26 Feb 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia