Sony, ancora guai per chi gioca online | T-Mag | il magazine di Tecnè

Sony, ancora guai per chi gioca online

Alcuni giorni fa la Sony aveva ammesso che i dati personali degli utenti che utilizzano il sistema Playstation Network potevano essere stati intercettati dagli hacker. Oggi, inevec, è stata la volta di un nuovo annuncio relativo ad un attacco contro un altro network per giocare online, il Sony Online Entertainment utilizzato da chi gioca con i pc con i titoli più noti. Così ai 77 milioni di utenti coinvolti nell’attacco al Psn se ne aggiungono ora poco più di 24 milioni. Il colosso giapponese ha spiegato che l’indagine in corso sulle intrusioni nei sistemi di Sony Online Entertainment “ha scoperto che gli hacker potrebbero avere violato le informazioni personali dei clienti. Le informazioni rubate comprendono quanto segue: nome, indirizzo (città, Stato, CAP, paese), indirizzo e-mail, sesso, data di nascita, numero di telefono, nome di login e password”.

 

Scrivi una replica

News

Cile: ok alla riforma della Costituzione

Il Cile potrebbe adottare una una nuova Costituzione in sostituzione di quella ereditata dall’era di Pinochet, dopo che i cittadini si sono espressi in larga…

26 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, il capo staff della Casa Bianca: «Impossibile controllare la pandemia»

Mentre gli Stati Uniti, registrato un nuovo record giornaliero di contagiati (83.718), il capo staff della Casa Bianca, Mark Meadows, ha affermato che il governo…

26 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cina:« Sanzioni ad aziende Usa su vendita delle armi a Taiwan»

«Boeing, Lockheed Martin e Raytheon sono tra le aziende americane finite nella lista delle sanzioni decise dalla Cina su compagnie e individui per la vendita…

26 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Melbourne fuori dal lockdown dopo oltre 100 giorni

Melbourne esce dal lockdown dopo oltre 100 giorni. Nella città australiana per la prima volta da giugno non sono stati registrati nuovi casi di Covid-19.…

26 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia