I candidati alle primarie repubblicane | T-Mag | il magazine di Tecnè

I candidati alle primarie repubblicane

Il 6 novembre del 2012 gli Stati Uniti eleggeranno il loro presidente. Il calendario elettorale negli Stati Uniti è fisso, non esistono le elezioni anticipate: questo permette ai partiti di organizzarsi per tempo e ai candidati di programmare con largo anticipo le loro campagne elettorali. Ogni partito negli Stati Uniti è tenuto dalla legge a scegliere il proprio candidato con le elezioni primarie, che non si tengono in tutto il Paese nello stesso giorno bensì in molte diverse giornate sparpagliate lungo sei o sette mesi (e con regolamenti diversi da Stato a Stato, spesso). Il candidato del Partito Democratico sarà il presidente uscente Barack Obama: anche lui dovrà sottoporsi alle elezioni primarie ma, come accade quasi sempre con i presidenti uscenti, sarà un rito praticamente simbolico, senza candidati di rilievo. Il candidato del Partito Repubblicano, invece, sarà scelto con delle elezioni primarie vere: molti candidati sono già in campo, vediamo chi sono.

Continua a leggere su Il Post

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Gentiloni: «Nel quarto trimestre, ci sarà un significativo rallentamento dell’economia»

Le misure restrittive introdotte per contenere la diffusione del coronavirus «sono sfortunatamente necessarie ancora una volta per appiattire la curva» dei contagi anche se probabilmente…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Ecdc: in Belgio più alto tasso di contagi

Secondo quanto calcolato dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc), è il Belgio il paese ad avere ora il più…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spagna, sciopero di 24 ore dei medici

La situazione legata alla gestione della pandemia in Spagna non registra ancora miglioramenti e i medici spagnoli hanno indetto uno sciopero di 24 ore per…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, confermata dal Senato la nomina di Barrett alla Corte Suprema

Il Senato ha confermato la nomina della giudice Amy Coney Barrett alla Corte Suprema (Barrett ha giurato nella notte). Un via libera che ora porta…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia