Amministrative. Buttaroni (Tecnè): “E’ il crollo delle roccaforti” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Amministrative. Buttaroni (Tecnè): “E’ il crollo delle roccaforti”

“Il crollo della roccaforti”, è sinora la chiave di lettura più significativa del voto amministrativo. È quanto spiega il presidente dell’istituto di ricerca Tecnè, Carlo Buttaroni. “I forti sono stati espugnati, anche se a Bologna probabilmente si andrà al ballottaggio. Ma il fatto che il centrosinistra non abbia vinto al primo turno è un segnale che va in questa direzione. Il voto di protesta – aggiunge Buttaroni a tale proposito – matura nel momento in cui le roccaforti non mantengono il consenso”. Su Torino, invece, ha giocato a favore del centrosinistra “il ruolo politico di Fassino a livello nazionale considerando in aggiunta l’eredità dell’amministrazione Chiamparino, circostanza che ha agevolato la sua elezione”. Al contrario il dato di Napoli è più sorprendente di quello di Milano, a detta di Buttaroni. “Perché nel capoluogo campano – osserva il presidente di Tecnè – si confrontano tre dimensioni. Gli elettori di Napoli non hanno scelto il candidato di centrodestra, mentre nel contesto del centrosinistra pare che stiano optando per una scelta che rappresenterebbe di fatto una presa di distanza dal recente al passato”. In conclusione “non si è registrato esclusivamente un voto sull’uomo forte, ma scelte ragionate che hanno evidenziato una certa discontinuità”.

 

Scrivi una replica

News

Ue, rinnovato regime di sanzioni contro Isis e al-Qaeda

Il Consiglio dell’UE ha rinnovato oggi il regime di sanzioni contro l’Isis e al-Qaeda (che consistono tra le altre cose in un congelamento dei beni…

19 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

«Nell’Ue, tra marzo e giugno, 168mila decessi in più rispetto alla media»

Tra marzo e giugno 2020, nei 26 Paesi dell’Unione europea che hanno reso disponibili i dati, sono stati registrati 168mila decessi in più rispetto al…

19 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Spadafora: «Su palestre, piscine e centri sportivi prevalsa scelta di buon senso»

«Palestre, piscine e centri sportivi restano aperti!». Ill ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, Vincenzo Spadafora, ha commentato così le misure contenute nell’ultimo…

19 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, nel mondo i contagi hanno superato i 40 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 40.076.184 A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

19 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia