Il Papa e Napolitano in videoconferenza con Paolo Nespoli e Roberto Vittori | T-Mag | il magazine di Tecnè

Il Papa e Napolitano in videoconferenza con Paolo Nespoli e Roberto Vittori

SPAZIO

Gli astronauti Paolo Nespoli e Roberto Vittori ha avuto l’occasione di tenere una videoconferenza con il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, e Papa Benedetto XVI. Dalla Stazione spaziale internazionale gli astronauti hanno dispiegato la bandiera italiana consegnata da Napolitano a Vittori il 7 gennaio in apertura delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia. Vittori ha poi consegnato la bandiera a Nespoli “perché la riporti a terra” al suo rientro domani con la navetta russa Souyz.
“L’Italia è un Paese bellissimo – ha affermato Nespoli durante la videoconferenza con Napolitano – ed è importante andare avanti in attività come la ricerca e l’educazione: sono attività importanti, alle quali bisogna dare valore”. “Sono onorato di poter parlare a tanti di voi – ha invece affermato il Papa in collegamento dalla biblioteca vaticana –. L’umanità sta attraversando un periodo di grande progresso scientifico, di applicazioni tecnologiche, e voi siete i rappresentanti di questa tecnologia, di nuove possibilità nel futuro. Ammiro il vostro coraggio, il vostro impegno, per cui vi preparate tutta la vita. Auspico una conclusione positiva della vostra missione”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 41,3 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 41.341.755. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

22 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ambiente, nel 2019 l’inquinamento atmosferico ha ucciso 6,7 milioni di persone

Nel 2019, l’inquinamento atmosferico ha causato la morte di 6,7 milioni di persone in tutto il mondo, rendendolo la quarta causa di morte dietro l’ipertensione,…

22 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conti pubblici, nel secondo trimestre il debito pubblico italiano ha raggiunto il 149,4% del Pil

Nel secondo trimestre del 2020, il debito pubblico italiano ha raggiunto il 149,4% del Prodotto interno lordo – è il secondo più alto nell’Ue, dopo…

22 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue, il Premio Sakharov è stato assegnato all’opposizione bielorussa

Il Parlamento europeo ha assegnato all’opposizione bielorussa il Premio Sakharov, che viene conferito a individui e gruppi che difendono i diritti umani e le libertà…

22 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia