Referendum, l’idea dei promotori: Non politicizzare il voto del 12 e 13 giugno | T-Mag | il magazine di Tecnè

Referendum, l’idea dei promotori: Non politicizzare il voto del 12 e 13 giugno

QUORUM

Dapprima, doveva essere il voto della “spallata” decisiva. Ora, invece, sembra che il referendum abbia cambiato i connotati. L’obiettivo del raggiungimento del quorum, stando alle motivazioni dei promotori spiegate in un articolo del Corriere della Sera a firma di Alessandro Trocino, deve andare ben al di là della mera questione politica. Tanto che, in vista delle prossime manifestazioni, si vuole tentare di politicizzare al minimo il voto del referendum. Lo stesso articolo, poi, fa notare la posizione del leader dell’Italia dei valori, Antonio Di Pietro, a tale proposito: “Acqua, aria e legalità non sono né di destra né di centro né di sinistra. Trasformare i referendum in una specie di elezione politica camuffata non vorrebbe dire solo darsi la zappa sui piedi sarebbe anche una grandissima ingiustizia nei confronti di moltissimi cittadini e un tradimento dello spirito referendario”.

 

Scrivi una replica

News

Cybersicurezza, Palazzo Chigi: «Nell’attacco non sono stati colpiti settori critici»

«In merito all’attacco hacker verificatosi su scala mondiale, la riunione tenuta stamane a Palazzo Chigi, coordinata dal Sottosegretario con la delega alla Cybersecurity Alfredo Mantovano,…

6 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Benzinai, sanzioni da 200 a 200mila euro per chi viola gli obblighi di comunicazione dei prezzi

Sanzioni da 200 a 2mila euro, a seconda del fatturato, per chi viola gli obblighi di comunicazione ed esposizione dei prezzi dei carburanti. E’ quanto…

6 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Carburanti, prezzi ancora in calo

Nonostante l’embargo al petrolio russo continuano a calare i prezzi dei carburanti. Nel dettaglio, in base all’elaborazione di Qe dei dati comunicati dai gestori all’Osservaprezzi…

6 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Terremoto Turchia-Siria, Zelensky: «Pronti a fornire assistenza»

«Siamo al fianco del popolo turco in questo momento difficile. Siamo pronti a fornire l’assistenza necessaria per superare le conseguenze del disastro», ha dichiarato Zelensky…

6 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia