Le foto porno su Twitter, Weiner: “Sono stato uno stupido, ma non mi dimetto” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Le foto porno su Twitter, Weiner: “Sono stato uno stupido, ma non mi dimetto”

SOCIAL NETWORK

Il deputato democratico dello Stato di New York, Anthony Weiner, ha chiesto scusa in conferenza stampa per le foto porno inviate ad alcune elettrici tramite Twitter. “Quando ho realizzato di averle postate su Twitter, sono andato in panico, le ho ritirate e ho affermato di essere stato piratato. Poi mi sono attenuto a questa versione ed è stato un grave errore. Mi sono comportato in modo molto stupido. Quello che è accaduto – ha quindi aggiunto Weiner – è esclusivamente mia responsabilità. Non intendo puntare il dito contro nessuno. Mi dispiace di avere mentito inizialmente. L’ho fatto perché mi sentivo imbarazzato per quello che ho fatto, ma non mi dimetto. Ho detto chiaramente di volermi assumere le mie responsabilità”.

 

2 Commenti per “Le foto porno su Twitter, Weiner: “Sono stato uno stupido, ma non mi dimetto””

  1. […] deputato democratico Anthony Weiner divenuto famoso, suo malgrado, per le foto sexy inviate via Twitter ad alcune donne è stato molto criticato da diversi colleghi di partito che lo […]

  2. […] Anthony Weiner del quale si è scoperto poco tempo fa un utilizzo dei social network a dir poco imbarazzante (ma Weiner non ha intenzione di dimettersi nonostante sia stato spinto a farlo da diversi esponenti […]

Scrivi una replica

News

Covid-19, Cartabellotta (Gimbe): «Segnali incoraggianti di rallentamento dell’epidemia»

«Si vedono segnali importanti di rallentamento dell’epidemia in Italia. Alla domanda se siamo arrivati al picco, la risposta potrebbe essere ni», lo ha detto il presidente della…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Confesercenti: «Con Omicron e caro-energia ripresa indietro di sei mesi»

Omicron e corsa delle bollette portano indietro di sei mesi le lancette della ripresa. Così la Confesercenti, spiegando che il nuovo rallentamento innescato dalla quarta ondata…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Continuano a salire i prezzi dei carburanti

Prosegue la scia di rialzi dei prezzi praticati dei carburanti. Secondo Quotidiano energia la quotazione media della benzina al distributori è di 1,750 euro al…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Abu Dhabi, attentato Huthi con droni: insorti yemeniti filo-iraniani rivendicano attacco

Un attacco aereo eseguito con droni da parte degli insorti yemeniti filo-iraniani Huthi, che lo hanno in seguito rivendicato, ha provocato una serie di esplosioni…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia