Scottato dalla politica, Red Ronnie lascia Facebook e “torna a lavorare” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Scottato dalla politica, Red Ronnie lascia Facebook e “torna a lavorare”

WEB 2.0

Dopo l’assedio dei sostenitori del candidato del centrosinistra e oggi nuovo sindaco di Milano Giuliano Pisapia, e dopo i migliaia di insulti ricevuti a ritmo serrato sul suo profilo Facebook, Red Ronnie ha deciso di mollare.
Già nei giorni scorsi aveva chiesto espressamente ai frequentatori della sua pagina fan di “smetterla con la politica e di chiudere con tutto il passato”. Ma nulla da fare, i “fan” del cantante a quanto pare non intendono minimamente perdonare la sua militanza in favore di Letizia Moratti nella corsa a Sindaco di Milano in occasione delle elezioni amministrative appena trascorse (non senza segnare un significativo insuccesso per la candidata del centrodestra).
E così, lapidario, scrive un ultimo messaggio ai suoi “fan”: «Signori… è inutile che vi aspettiate d’ora in poi risposte, perché torno a lavorare e spengo Facebook. Sorry».
Inutile annoverare la rapida sequenza dei commenti giunti sulla pagina in risposta al “torno a lavorare”.

 

Scrivi una replica

News

Covid-19, Cartabellotta (Gimbe): «Segnali incoraggianti di rallentamento dell’epidemia»

«Si vedono segnali importanti di rallentamento dell’epidemia in Italia. Alla domanda se siamo arrivati al picco, la risposta potrebbe essere ni», lo ha detto il presidente della…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Confesercenti: «Con Omicron e caro-energia ripresa indietro di sei mesi»

Omicron e corsa delle bollette portano indietro di sei mesi le lancette della ripresa. Così la Confesercenti, spiegando che il nuovo rallentamento innescato dalla quarta ondata…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Continuano a salire i prezzi dei carburanti

Prosegue la scia di rialzi dei prezzi praticati dei carburanti. Secondo Quotidiano energia la quotazione media della benzina al distributori è di 1,750 euro al…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Abu Dhabi, attentato Huthi con droni: insorti yemeniti filo-iraniani rivendicano attacco

Un attacco aereo eseguito con droni da parte degli insorti yemeniti filo-iraniani Huthi, che lo hanno in seguito rivendicato, ha provocato una serie di esplosioni…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia