Videomessaggio di Al Zawahiri che avverte l’America: “Continueremo la guerra santa” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Videomessaggio di Al Zawahiri che avverte l’America: “Continueremo la guerra santa”

AL QAEDA

È stato diffuso un videomessaggio di quello che un tempo era il numero due di al Qaeda, Al Zawahiri. È il primo appello dopo la morte di Osama Bin Laden. Nel messaggio Al Zawahiri minaccia gli Stati Uniti affermando che proseguirà nel cammino indicato da Bin Laden il quale “terrorizzava l’America da vivo e che continuerà a farlo da morto”.

 

1 Commento per “Videomessaggio di Al Zawahiri che avverte l’America: “Continueremo la guerra santa””

  1. […] diffuso attraverso i siti integralisti islamici e la tv satellitare Al Arabiya. In un recente videomessaggio Al Zawahiri aveva dichiarato la sua intenzione di proseguire “il lavoro” intrapreso da Bin […]

Scrivi una replica

News

Ucraina, Zelensky: «Presenteremo una domanda di adesione rapida alla Nato»

L’Ucraina ha presentato domanda di adesione rapida alla Nato. Lo ha annunciato il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, intervenendo al termine di una riunione del Consiglio…

30 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, Putin ha annunciato l’annessione di quattro regioni ucraine

La Russia ha annunciato l’annessione di Donetsk, Luhansk, Zaporizhzhia e Kherson, quattro regioni ucraine parzialmente occupate dall’esercito russo. «Ci sono quattro nuove regioni in Russia»,…

30 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

«Imperia è la città italiana dove si vive meglio dal punto di vista climatico»

Imperia è la città italiana dove si vive meglio dal punto di vista climatico, a Milano invece è possibile osservare meglio gli effetti del cambiamento…

30 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Uragano Ian in Florida: ci sono almeno 13 vittime

Sono almeno 13 le vittime legate al passaggio dell’uragano Ian in Florida. Il numero sembrerebbe destinato ad aumentare.…

30 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia