Giornali e cittadini pronti a fare le pulci a Sarah Palin. Sue 24 mila mail verranno rese pubbliche | T-Mag | il magazine di Tecnè

Giornali e cittadini pronti a fare le pulci a Sarah Palin. Sue 24 mila mail verranno rese pubbliche

USA

Verranno rese pubbliche oggi 24 mila mail inviate e ricevute da Sarah Palin quando era governatrice dell’Alaska su richiesta dei cittadini e organizzazioni stampa. Le mail che verranno rese pubbliche vanno dal dicembre 2006 al settembre del 2008, periodo quest’ultimo in cui si unì alla campagna di John McCain quale candidata alla vicepresidenza statunitense. Ora i giornali e i diversi organi di informazione si stanno attrezzando per riuscire a scovare qualcosa di interessante sul conto di Sarah Palin e in particolare il Washington Post, e a seguire il New York Times, hanno chiesto un aiuto ai propri lettori che potranno così partecipare alla ricerca di mail interessanti. L’iniziativa pare abbia raccolto diversi consensi tanto che il Washington Post ha dovuto limitare i posti disponibili per questa iniziativa. Non a caso c’è già chi parla di una nuova forma di giornalismo interattivo.

 

Scrivi una replica

News

Spagna, a luglio l’inflazione è salita al 10,7% (+10% a giugno)

A luglio l’inflazione spagnola ha registrato un accelerazione rispetto al mese precedente: il dato si è attestato al +10,7% dal +10% di giugno. Le stime…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regno Unito, a giugno PIL in calo dello 0,6%: meno delle attese

A giugno il Prodotto Interno Lordo del Regno Unito è calato dello 0,6%, meno delle attese che indicavano un -1,2%. Su base annua, l’economia britannica…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Turismo, Bankitalia: la spesa dei turisti stranieri è quintuplicata

Tra marzo e maggio, secondo le tavole statistiche sul Turismo internazionale, elaborate da Bankitalia, la spesa dei turisti stranieri in Italia è quintuplicata rispetto allo…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siccità, in Inghilterra è stato dichiarato lo stato d’emergenza

Il Regno Unito ha dichiarato lo stato d’emergenza per la siccità che sta interessando l’Inghilterra. Coinvolta anche la capitale, Londra.…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia