Castelli: “Romani arretrati culturalmente”. La risposta di Alemanno | T-Mag | il magazine di Tecnè

Castelli: “Romani arretrati culturalmente”. La risposta di Alemanno

LA POLEMICA

Di certo non sono passate inosservate le parole del viceministro alle Infrastrutture, Roberto Castelli, intervenuto ieri sera a Radio 24. Parlando dei pedaggi che riguarderebbero, inoltre, il Gra (vicenda piuttosto “calda” lo scorso anno), Castelli ha osservato: “A mio avviso i romani non vogliono pagare perchè sono arretrati culturalmente, perchè pensano che lo Stato debba pensare a tutto. I più tignosi in questa vicenda – ha aggiunto – sono comunque quelli della sinistra”.
Dura la replica del sindaco di Roma, Gianni Alemanno: “Siamo veramente stanchi di queste offese gratuite che ogni giorno vengono sparate a caso, che siano i ministeri o i pedaggi. Chi dice sciocchezze di questo genere dimostra lui di non avere nessuna cultura e nessuna capacità di governo e dunque dovrebbe fare il piacere di stare zitto”.

 

Scrivi una replica

News

Corea del Nord, Kim: «Situazione alimentare tesa»

Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha ammesso che la situazione alimentare nel paese è «tesa», secondo quanto riferito dai media statali. Secondo l’agenzia ufficiale Kcna,…

16 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Covid, Francia: anticipata la fine del coprifuoco: la misura verrà interrotta il 20 giugno

La Francia anticipa la fine del coprifuoco di dieci giorni, dalla fine del mese al 20 giugno. Ad annunciato, al termine del Consiglio dei ministri,…

16 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Ue dà l’ok al ritorno dei turisti americani anche non vaccinati

L’Ue apre le porte ai turisti americani anche non vaccinati. Le limitazioni cadranno anche per altri 8 Paesi: Albania, Macedonia del Nord, Serbia, Libano, Taiwan,…

16 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2020 cresce povertà assoluta, 5,6 mln, top da 2005”

“Nel 2020, sono in condizione di povertà assoluta poco più di due milioni di famiglie (7,7% del totale da 6,4% del 2019) e oltre 5,6…

16 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia