Sposini dimesso dall’ospedale, ora verrà ricoverato in un centro specializzato | T-Mag | il magazine di Tecnè

Sposini dimesso dall’ospedale, ora verrà ricoverato in un centro specializzato

GIORNALISTI

A 73 giorni dalla grave emorragia cerebrale avvenuta il 29 aprile, il noto giornalista e conduttore Lamberto Sposini è stato dimesso questa mattina dal reparto di neurochirurgia del Policlinico Agostino Gemelli di Roma. Ora Sposini verrà ricoverato in un centro specializzato in neuro-riabilitazione. A comunicarlo è stato il professor Giulio Maira, ordinario di neurochirurgia all’Università Cattolica-Policlinico Agostino Gemelli, il quale ha spiegato che “le condizioni neurologiche di Sposini documentano un ottimo recupero delle funzioni cognitive e motorie. Il giornalista, tuttavia, necessita di un ulteriore lungo periodo di riabilitazione neurologica per un recupero, che ci si augura possa essere completo, dei deficit tuttora presenti”.

 

Scrivi una replica

News

Cina: “Dal G7 ingerenza, bugie e accuse infondate”

“Bugie, voci e accuse infondate nel corso del club dei Sette Grandi del mondo”. Lo ha affermato l’ambasciata della Cina nel Regno Uniti. “Il G7…

14 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, da oggi 40 milioni di persone in zona bianca. Draghi: “Quarantena per arrivi da Gb in caso di aumento contagi”

Dalla giornata di lunedì 14 giugno 40milioni di persone si troveranno in zona bianca, tornando cosi gradualmente ad una vita normale, mantenendo comunque mascherine e…

14 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

G7: “Chiarezza su provenienza del coronavirus”

Nel G7, i grandi hanno chiesto all’Oms di poter agire in maniera tempestiva e trasparente sull’origine del Covid. Biden ha dichiarato che il mondo ancora…

14 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: “Rivaluteremo accordo con la Cina sulla Via della Seta”

“L’Italia rivaluterà l’accordo con la Cina sulla Via della Seta”. A dirlo è stato il premier italiano, Mario Draghi al termine del vertice di Carbis…

14 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia