Caso Tarantini, il premier non risponde ai cronisti | T-Mag | il magazine di Tecnè

Caso Tarantini, il premier non risponde ai cronisti

La domanda doveva pure aspettarsela, Silvio Berlusconi. Dopo le polemiche attorno al suo tour europeo di martedì, tra Bruxelles e Strasburgo, che gli sarebbe servito – secondo molti esponenti dell’opposizione e commentatori – ad evitare l’interrogatorio nella procura di Napoli nell’ambito dell’affaire Lavitola-Tarantini in cui sarebbe vittima di una presunta estorsione e dopo, soprattutto, aver glissato sull’argomento accusando le opposizioni di falsità nei suoi confronti, il premier ancora nella giornata di mercoledì non ha risposto alle domande dei cronisti che gli chiedevano se si sarebbe presto recato dai pm. Da quanto si apprende, tuttavia, sarebbero in corso contatti tra la procura di Napoli e i legali del premier al fine di stabilire tempi e modalità dell’incontro.

 

Scrivi una replica

News

Emergenza sanitaria: dal 1° febbraio al supermercato e in farmacia senza Green Pass

Dal 1° febbraio per entrare nella maggior parte dei negozi servirà il Green Pass base, che si può ottenere anche soltanto con un test anti-genico…

21 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus: in Italia circa ventimila ricoveri in area medica

La nuova ondata di contagi sta mettendo sotto pressione il sistema ospedaliero italiano: i pazienti “con” o “per” Covid-19 ricoverati in area medica sono circa…

21 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, nel mondo oltre tre milioni di nuovi casi al giorno

A livello globale, tra il 13 e il 19 gennaio, i contagi giornalieri hanno superato i tre milioni, una cifra quintuplicata dalla scoperta della variante…

21 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, 70mila nuovi contagi in Israele

Sono quasi 70mila i nuovi casi registrati in Israele, dove salgono anche i malati gravi che sfiorano quota 638. Il dato dei contagi è il…

21 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia