Crisi, Standard &Poor’s taglia il rating di sette banche italiane | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi, Standard &Poor’s taglia il rating di sette banche italiane

Standard & Poor’s dopo il rating sul debito sovrano dell’Italia ha tagliato anche quello di sette banche italiane. Il taglio riguarda il rating del lungo termine di Mediobanca e di Intesa Sanpaolo nonché delle controllate di quest’ultima, vale a dire Banca Imi, Cassa Risparmio Bologna e Biis che passano da “A+” a “A”. Immutate le valutazioni sul breve. Ridotto anche il rating della Bnl a A+/A-1-. Mentre è immutato il rating per Unicredit il cui outlook passa tuttavia a negativo a causa della revisione del rischio sovrano.
Nella giornata di martedì il presidente dell’Abi, Giuseppe Mussari, aveva scongiurato il rischio declassamento per le banche. “È un rischio che non vedo – aveva infatti spiegato – anche perché molte banche hanno visto di recente confermati i propri rating. Gli istituti di credito italiani hanno dimostrato una solidità invidiabile, un’azione al servizio dell’economia reale e hanno fatto quello che si doveva fare in tema patrimoniale”.

 

1 Commento per “Crisi, Standard &Poor’s taglia il rating di sette banche italiane”

  1. […] si dice particolarmente preoccupato Giuseppe Mussari, presidente dell’Abi, dopo il taglio del rating da parte di Standard & Poor’s a sette banche italiane. Secondo Mussari la decisione di […]

Scrivi una replica

News

Covid-19, Cartabellotta (Gimbe): «Segnali incoraggianti di rallentamento dell’epidemia»

«Si vedono segnali importanti di rallentamento dell’epidemia in Italia. Alla domanda se siamo arrivati al picco, la risposta potrebbe essere ni», lo ha detto il presidente della…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Confesercenti: «Con Omicron e caro-energia ripresa indietro di sei mesi»

Omicron e corsa delle bollette portano indietro di sei mesi le lancette della ripresa. Così la Confesercenti, spiegando che il nuovo rallentamento innescato dalla quarta ondata…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Continuano a salire i prezzi dei carburanti

Prosegue la scia di rialzi dei prezzi praticati dei carburanti. Secondo Quotidiano energia la quotazione media della benzina al distributori è di 1,750 euro al…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Abu Dhabi, attentato Huthi con droni: insorti yemeniti filo-iraniani rivendicano attacco

Un attacco aereo eseguito con droni da parte degli insorti yemeniti filo-iraniani Huthi, che lo hanno in seguito rivendicato, ha provocato una serie di esplosioni…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia