Gaffe e complottismo: il giornalista del Tempo scambiato per un infiltrato | T-Mag | il magazine di Tecnè

Gaffe e complottismo: il giornalista del Tempo scambiato per un infiltrato

In Rete era stato identificato come una sorta di “Mister X”. Le foto che lo ritraggono tanto a via Cavour quanto a San Giovanni mentre i teppisti mettono sottosopra la città durante il corteo del 15 ottobre vengono rilanciate da Repubblica. Una gaffe, quella del quotidiano diretto da Ezio Mauro, non fosse altro che i giornalisti hanno evitato di verificare accuratamente la (presunta) notizia dell’uomo che si muove da una piazza all’altra osservando gli scontri e i tafferugli. In verità l’uomo che si vede in diverse immagini è un loro collega, trattandosi di Fabio Di Chio, giornalista del Tempo. Di qui il duro editoriale del direttore del quotidiano romano, Mario Sechi, dal titolo eloquente: “Il complotto e il kretino di Internet”.

 

1 Commento per “Gaffe e complottismo: il giornalista del Tempo scambiato per un infiltrato”

  1. Il passato ci insegna, a proposito di infiltrati, che allinterno del Circolo 22 marzo frequentato da Pietro Valpreda – accusato per anni di essere lo stragista di Piazza Fontana – c’erano:
    – infiltrati di matrice fascista;
    – infiltrati dei servizi.
    All’interno dei giornali, il Corriere della Sera ha avuto in passato fra i suoi giornalisti collaboratori dei servizi.
    Questo il passato. Chi si pone delle domande, più che un cretino è una persona attenta.

Scrivi una replica

News

Germania, la Linke entra al Bundestag

Malgrado il 4,9% ottenuto, la Linke (partito di sinistra), entra nel Bundestag grazie ai tre mandati su cinque. Stando alla nuova distribuzione di forze, nella…

27 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Scholz: “La Germania è stabile”

“La Germania è sempre stabile”. Lo ha affermato Olaf Scholz, aspirante cancelliere dell’Spd, in conferenza stampa a Berlino, commentando i risultati delle elezioni e le…

27 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gran Bretagna, in Labour nuove regole per la nomenclatura

La riforma del regolamento interno ai Labour che forza il peso della nomenclatura ci sarà. Decisiva per ottenere la vittoria di misura è stata l’adesione…

27 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, vince la Spd ma Cdu non cede. Merkel in carica fino al nuovo governo

Per la prima volta nel dopoguerra, i due maggiori partiti della Germania sono sotto la soglia del 30%. Infatti, il conteggio ufficiale provvisorio della Commissione…

27 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia