Crisi economica, Sarkozy: “La Grecia deve restare nell’euro” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Sarkozy: “La Grecia deve restare nell’euro”

La Grecia deve restare nell’euro, ma la sesta tranche del finanziamento potrà essere versata dall’Europa soltanto quando avrà adottato ‘’accordo di Bruxelles del 27 ottobre. Quindi dopo il referendum deciso dal premier Georges Papandreou, che si terrà quasi sicuramente il 4 dicembre. “Vogliamo una risposta definitiva alla crisi”, ha spiegato mercoledì sera il presidente francese Nicolas Sarkozy dopo il vertice con la cancelliera tedesca Angela Merkel e il premier greco alla vigilia del G20 di Cannes. “Siamo pronti ad aiutare la Grecia, c’è solidarietà in Europa. Noi faremo di tutto per aiutare i nostri amici greci, ma ci sono delle regole che dobbiamo rispettare. Il popolo greco è indipendente – ha infine osservato Sarkozy a proposito del referendum – e confidiamo nelle loro decisioni”. “L’applicazione del piano Ue per la Grecia e il rafforzamento del piano salva-stati Efsf saranno accelerati”, ha assicurato ancora il presidente francese.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, von der Leyen: «Adattare immediatamente i vaccini alle nuove varianti»

«I contratti dell’Unione europea con i produttori affermano che i vaccini devono essere adattati immediatamente alle nuove varianti man mano che emergono». Così la presidente…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky: «Pronti a escalation con Mosca»

Rischio di golpe tra l’1 e il 2 dicembre. E sullo sfondo uno scenario di guerra con la Russia. Questa è la sintesi delle dichiarazioni…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue elimina l’obbligo di autorizzazione all’export per i vaccini

“Dal primo gennaio 2022 i produttori di vaccini non saranno piu’ obbligati a chiedere l’autorizzazione per esportare i loro prodotti al di fuori dell’Ue”. Lo ha reso noto…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Portogallo a gennaio una settimana di contenimento

Stretta in Portogallo per contenere l’avanzata del coronavirus. Infatti, il governo ha stabilito una settimana di contenimento, dal 2 al 9 gennaio, durante la quale…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia