Barroso conferma: “Italia ha richiesto monitoraggio Fmi” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Barroso conferma: “Italia ha richiesto monitoraggio Fmi”

Fino a poco fa non era chiaro su quali basi esistesse un accordo tra l’Italia e il Fondo monetario internazionale, se esisteva. Qualcuno aveva paventato l’ipotesi di un aiuto finanziario, un credito da 44 miliardi di euro come spiegato da Federico Fubini sul Corriere della Sera. Ma più semplicemente si tratterà del consenso (anche perché non sarebbero mancate le pressioni in questo senso di Germania e Francia) affinché ci sia un maggiore monitoraggio del Fmi sull’Italia per verificare il raggiungimento delle misure anticrisi sinora solo annunciate. La conferma è arrivata dal presidente della Commissione europea, Barroso: “L’Italia ha deciso di sua iniziativa di chiedere al Fondo monetario internazionale di monitorare i suoi impegni di riforme fiscali ed economiche”. Barroso ha poi specificato che ciò rappresenta un segnale importante per Bruxelles.
Fonti italiane dal G20 avevano inizialmente smentito l’eventualità, spiegando che è l’intera zona euro ad essere sotto stress. Tuttavia, stando alle indiscrezioni riportate da Linkiesta, i primi contatti tra Italia e Fmi per un prestito bilaterale risalirebbero a luglio.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Draghi: «Possiamo guardare al futuro con prudente ottimismo e fiducia»

«Si può guardare al futuro con prudente ottimismo e fiducia». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, intervenendo nel corso di una conferenza stampa, al…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, sparatoria a Indianapoli: otto i morti

Sono almeno otto le vittime e quattro i feriti della sparatoria  in un deposito della FedEx vicino all’aeroporto internazionale di Indianapolis (Indiana). L’autore della strage,…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Merkel: “Situazione molto seria”

Purtroppo dobbiamo dire di nuovo: la situazione è seria e cioè molto seria. La terza ondata della pandemia la fa da padrone. Lo ha detto…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giovannini: “50miliardi per trasporti e infrastrutture: la metà saranno spesi per il Sud”

Nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza ai trasporti e alle infrastrutture sono destinati 50 miliardi , di cui la metà al Sud. Lo…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia